Modalità di inserimento note

Aggiornato 1 anno fa
These are old instructions for MuseScore 2
For MuseScore 3 users, see Note input modes

    Dalla versione 2.1 è possibile inserire la notazione utilizzando una delle nuove modalità inserimento note aggiunte alle precedenti un passo alla volta e modifica altezze. Sono accessibili cliccando sulla piccola freccia e il suo menu a cascata accanto al pulsante inserimento note nella barra degli strumenti inserimento note

    note-entry-modes_it_2.1.png

    Un passo alla volta

    È la modalità di inserimento note che Muse Score ha dal principio. Si inseriscono le note in modalità un passo alla volta scegliendo una durata, usando il mouse o la tastiera, quindi scegliendone l'altezza utilizzando il mouse, la tastiera, la tastiera MIDI o il pianoforte virtuale. Per i dettagli vedi Inserimento note, nozioni di base

    Modifica altezze

    La modalità Modifica altezze La modalità Modifica altezze consente di modificare l’altezza delle note esistenti senza influenzare la loro durata (da non confondere con Sostituzione enarmonica delle alterazioni).

    1. Selezionare una nota come punto di partenza;
    2. Se si sta utilizzando una versione del programma precedente alla 2.1 premere N per entrare in modalità inserimento note. Questo passaggio è facoltativo dalla versione 2.1 in poi.
    3. Selezionare Modifica altezze dal menu a cascata inserimento note (oppure, per le versioni precedenti la 2.1 dalla barra degli strumenti inserimento note); in alternativa la scorciatoia da tastiera Ctrl+Shift+I (Mac: Shift+Cmd+I).
    4. Ora inserire le altezze utilizzando la tastiera, la tastiera MIDI o il pianoforte virtuale.

    La funzione modifica altezze si può utilizzare per creare un nuovo passaggio partendo da uno precedente con la stessa sequenza di durata copiando e incollando quest'ultimo quindi applicando la funzione modifica altezze

    Rhythm

    La modalità Ritmo consente di immettere durate con la pressione di un solo tasto. La combinazione di modalità Ritmo e Modifica altezze consente di ottenere un metodo molto efficiente di inserire le note.

    1. Selezionare il punto di partenza della partitura e entrare in modalità Ritmo.
    2. Selezionare una durata dalla barra degli strumenti inserimento note o premere una scorciatoia (i numeri da 1 a 9) sulla tastiera. Una nota con la durata selezionata sarà aggiunta allo spartito. A differenza di Inserimento note, nozioni di base premere il tasto . aggiungerà o toglierà il punto a tutte le durate successive; tutti i ritmi saranno puntati finché il tasto . sarà premuto nuovamente. Diversamente a quello che succede in Inserimento note, nozioni di base dove il punto deve essere premuto prima dell'inserimento del ritmo.
    3. Inserire le pause è simile all'aggiungere note puntate. La pressione del tasto 0 commuta le entrate in pause. Tutti i ritmi inseriti saranno pause finché il tasto 0 sarà premuto nuovamente. Questo più essere usato in concomitanza alle note puntate.
    4. Continuare a premere i tasti di durata per inserire note con la durata scelta.
    5. Ora utilizzare la modalità Modifica altezze per impostare l'altezza delle note appena inserite

    Tempo reale (automatico)

    Le modalità Tempo reale consente di eseguire il brano con una tastiera MIDI (o la tastiera del pianoforte virtuale di MuseScore) e ottenerne la notazione. Attualmente bisogna tenere conto delle seguenti limitazioni:

    • Non è possibile utilizzare la tastiera del computer per l'inserimento in Tempo reale
    • Non è possibile inserire gruppi irregolari o note più brevi della durata selezionata
    • Non è possibile inserire note in più di una voce alla volta

    Tuttavia queste restrizioni, facendo valutare a MuseScore meno parametri durante l'analisi dell'input, permettono di rendere la modalità Tempo reale accurata.

    Nella versione automatica dell'inserimento in Tempo reale, si suona ad un tempo fisso indicato dal clic del metronomo. È possibile modificare il tempo cambiando il ritardo tra i clic dal menu ModificaPreferenze...Inserimento note (Mac: MuseScorePreferenze...Inserimento note).

    1. Selezionare la posizione di partenza nella partitura e attivare la modalità Tempo reale (automatica).
    2. Selezionare una durata dalla barra degli strumenti di inserimento note .
    3. Premere e tenere premuto un tasto della tastiera MIDI o della tastiera del pianoforte virtuale (una nota verrà aggiunta alla partitura).
    4. Ascoltare i clic del metronomo. Con ogni clic la nota cresce fino alla durata selezionata.
    5. Rilasciare il tasto quando la nota ha raggiunto la durata desiderata.

    La partitura smette di avanzare non appena si rilascia il tasto. Se si desidera che la partitura continui ad avanzare (ad esempio per consentire di inserire le pause) è possibile utilizzare la scorciatoia Real Time Advance per avviare il metronomo.

    Tempo reale (manuale)

    Nella versione manuale di inserimento Tempo reale è necessario indicare il tempo di inserimento premendo un tasto o un pedale, ma è possibile suonare a qualsiasi velocità desiderata, e non deve essere costante. Il tasto predefinito per impostare il tempo (detto "Tempo reale Avanzato") è Invio sul tastierino numerico (Mac: fn+A capo, ma è consigliabile cambiarlo con un tasto MIDI o nel pedale MIDI (vedi sotto).

    1. Selezionare la posizione di partenza nella partitura e attivare la modalità Tempo reale (automatica).
    2. Selezionare una durata dalla barra degli strumenti di inserimento note .
    3. Premere e tenere premuto un tasto della tastiera MIDI o della tastiera pianoforte (una nota verrà aggiunta alla partitura).
    4. Premere il tasto Tempo reale Advance. Ad ogni pressione la nota cresce fino alla durata selezionata.
    5. Rilasciare la nota quando ha raggiunto la durata desiderata.

    Scorciatoia Real Time Advance

    La scorciatoia di avanzamento in Tempo reale (Real Time Advance) è utilizzata per picchiettare i battiti nella modalità manuale in tempo reale o per avviare i clic del metronomo in modalità automatica in tempo reale. Viene chiamata "Real-time Advance" perché sposta il punto di inserimento in avanti, "avanza" nella partitura.

    Il tasto predefinito per Real Time Advance è Invio sul tastierino nuerico (Mac: fn+A capo, ma è consigliabile cambiarlo con un tasto MIDI o nel pedale MIDI dai controlli remoti Midi di MuseScore. I controlli remoti Midi sono disponibili in Preferenze > Inserimento note.

    In alternativa, se si dispone di un pedale USB o un pedale del computer che può simulare i tasti della tastiera, è possibile impostarlo per simulare l'immissione sul tastierino numerico.

    Vedi anche

    Do you still have an unanswered question? Effettua l'accesso per prima cosa per porre la tua domanda.