Alterazioni

Le Alterazioni possono essere impostate/modificate trascinando il simbolo corrispondente dalla tavolozza Alterazioni fino ad una nota nello spartito.

Accidentals palette (Basic)

Se si vuole solo cambiare l'intonazione di una nota è possibile selezionare la nota e premere:

  • : Aumenta l'altezza di una nota di un semitono (privilegia i diesis).
  • : Diminuisce l'altezza della nota di un semitono (privilegia i bemolle).
  • Ctrl+ (Mac: Cmd+): Aumenta l'altezza della nota di un'ottava.
  • Ctrl+ (Mac: Cmd+): Diminuisce l'altezza della nota di un'ottava.
  • J: Modifica l'ortografia enarmonica di una nota.

Per modificare un'alterazione esistente in un'alterazione di precauzione (racchiusa tra parentesi), trascinare le parentesi dalla tavolozza alterazioni sull'elemento (non la testa della nota) esistente. Per rimuovere le parentesi, selezionare l'alterazione e premereCanc.

Se successivamente si modifica l'altezza con i tasti cursore, le impostazioni manuali per l'alterazione vengono rimosse.

Sostituzione enarmonica delle alterazioni

La funzione del menù NoteSostituzione enarmonica delle alterazioni cerca di applicare le alterazioni corrette per l'intero spartito.

Vedi anche

Hai una domanda senza risposta? Inseriscila nel forum.