Bending

Aggiornato 2 anni fa
Queste sono vecchie istruzioni per Musescore 2
Per Musescore 3 users, see Bends

    Una varietà di bending, semplici e complessi (cioè a più stadi), possono essere creati sia nei pentagrammi ordinari che nelle tablature con il Bend Tool bend_palette_sym.png , che si trova nella tavolozza "Articolazioni e Abbellimenti" nell'Nonexistant node nid: 39841 Avanzata.

    Applicare il bending

    Per applicare lo strumento, selezionare la nota da cui iniziare e utilizzare una delle seguenti opzioni:

    • Fare doppio clic sul simbolo nella tavolozza.
    • Trascinare il simbolo dalla tavolozza alla nota.

    Per impostazione predefinita, lo strumento applica un up-bend di minima. Per modificare la curva clic destro sull'elemento e selezionare "proprietà Bend". Sono disponibili cinque opzioni predefinite, se necessario, nel lato sinistro della finestra.

    bend_tool_graphic_it.png

    Ogni unità sull'asse verticale del grafico rappresenta un bending di 1/4 di tono: 2 unità un bending di mezzo tono, 4 unità i toni interi e così via. L'asse orizzontale indica l'estensione del bending: ogni punto aggiunto estende il bending di 1 sp (sp = spazio, la distanza tra due linee del pentagramma).

    Un bending viene modificato o creato aggiungendo o eliminando i punti nel grafico. Per aggiungere un punto al grafico, fare clic su un incrocio vuoto. Per eliminarlo, semplicemente cliccare su un punto esistente, o sulla stessa linea verticale del punto. I punti Inizio e Fine del bending possono essere solo spostati su e giù.

    Regolare l'altezza

    L'altezza del simbolo piega viene regolata automaticamente in modo che appaia appena sopra il pentagramma. Questa altezza può essere ridotta, se necessario, con un espediente: creare una nota parallela alla nota in cui inizia il bending, ma in una posizione più alta nel pentagramma (o tablatura); applicare il bending alla nota superiore, regolarne la posizione e, infine, rendere la nota extra invisibile e silenzioso (utilizzando l'Ispettore)

    Regolare la posizione

    Per regolare la posizione:

    • Trascinare il simbolo con il mouse.
    • Clic sul simbolo e regolare le posizioni orizzontali e verticali con l'Ispettore.
    • Doppio clic sul simbolo; o clic e premere Ctrl + E (Mac: Cmd + E); o fare clic destro sul simbolo e selezionare "Modifica elemento". Quindi utilizzare i tasti freccia per il posizionamento di precisione (0,1 sp alla volta); o Ctrl+Freccia (Mac: Cmd+Freccia)
      per le regolazioni maggiori (1 sp alla volta).

    bending personalizzato

    Dopo aver creato un bending nella partitura si può salvarlo, per un utilizzo futuro, trascinando il simbolo nella tavolozza mentre si tiene premuto Ctrl+Maiusc (Mac: Cmd+Maiusc). Vedi Tavolozza personalizzata.

    Do you still have an unanswered question? Effettua l'accesso per prima cosa per porre la tua domanda.