Mixer

Aggiornato 2 mesi fa

    Il Mixer permette di cambiare i suoni degli strumenti, regolare volume e panoramica stereo, e fare altre regolazioni alla riproduzione sonora per ogni rigo.

    Aprire il Mixer

    Per visualizzare/nascondere il mixer, usare uno dei seguenti modi:

    • Premere F10 (Mac: Fn+F10).
    • Dal menù principale, selezionare VisualizzaMixer.

    Il Mixer è diviso in un’Area Dettagli in alto e un’Area Tracce in basso.

    Pannello Mixer

    Area Tracce

    L'area delle tracce è in basso e mostra il Guadagno generale, seguito da una “riga di tracce” (N.d.T. corrispondente agli strumenti presenti in partitura). I pannelli dell'Area Traccia permettono di regolare il volume di ogni strumento utilizzato nei vari righi. Cliccando su uno dei pannelli lo si seleziona e, nell’Area Dettagli, si possono modificare anche altri parametri dello strumento, come la scelta dello strumento, il nome, il bilanciamento, il coro, il riverbero, ecc.

    MuseScore crea una "traccia-parte" per ogni rigo della partitura. Queste tracce parte possono essere ulteriormente suddivise in "tracce-canale" corrispondenti ai diversi suoni usati all'interno del rigo. Mentre molti righi hanno bisogno di una sola traccia di canale, altri richiedono più canali in modo che lo strumento possa suonare più di un suono (per esempio un violino che può suonare in voci arco, tremolo o pizzicato); o a causa di un Cambio strumento lungo il rigo. Queste tracce di canali extra possono essere visualizzate o nascoste cliccando il pulsante freccia in cima al controllo della traccia.

    Canali espansi
    Traccia-parte espansa, che visualizza le tracce “figlie” in colore rosa

    Guadagno generale

    Il Guadagno generale controlla il volume di uscita complessivo. Per regolarlo, cliccare e trascinare il cursore o inserire un valore nella casella sottostante.

    Freccia di visualizzazione del canale

    Ogni traccia di parte ha un pulsante in alto con una freccia, abilitato quando quello strumento ha più canali, come ad esempio il violino (per arco, pizzicato, tremolo), disabilitato negli altri casi. Quando viene cliccato, questo alterna la visualizzazione delle tracce dei canali del rigo accanto ad esso. Le tracce di canale non hanno un pulsante freccia; viene invece visualizzato il nome della traccia di cui fanno parte.

    Muto e Solo

    In cima a ogni traccia c'è un pulsante verde per il Solo e un pulsante rosso per il Muto: ognuno può essere attivato o disattivato. Se un qualsiasi pulsante Solo è spuntato, allora solo le tracce che hanno l'assolo acceso suoneranno. Se nessun assolo è acceso, tutte le parti possono potenzialmente suonare. Muto fa l'opposto: ogni traccia che ha Muto acceso non suonerà. Usando una combinazione di pulsanti Muto e Solo, è possibile controllare quali strumenti vengono ascoltati durante la riproduzione sonora.

    Bilanciamento

    Il quadrante sotto il pulsante mute controlla il Bilanciamento a sinistra e a destra. È possibile cliccare e trascinare sul quadrante per cambiarne il valore. Nota: MuseScore non supporta ancora i valori di bilanciamento per la traccia-parte, per cui la traccia-parte mostra lo stesso valore di bilanciamento del primo canale. Impostando il valore di bilanciamento della traccia-parte, tutte le tracce dipendenti saranno automaticamente impostate allo stesso valore.

    Volume

    Il cursore al centro della traccia controlla il volume di riproduzione. Nota: MuseScore non supporta ancora i valori di volume per la traccia-parte, per cui la traccia-parte mostra lo stesso valore di volume del primo canale. Impostando il valore di volume della traccia-parte, tutte le tracce dipendenti saranno automaticamente impostate allo stesso valore.

    Nome traccia

    La casella di testo in fondo alla traccia contiene il nome corrente della parte o del canale di traccia (qualora presente).

    Area dettagli

    L'area dei dettagli visualizza e fornisce un controllo più fine della traccia attualmente selezionata.

    Area dettagli

    Nome

    Il nome della parte a cui questa traccia è associata. Sia le tracce di parte che quelle di canale mostrano il nome della parte. Nota: Il nome della parte è modificabile, anche se questo ha effetto solo per il Mixer. Il nome del canale non è modificabile.

    Canale

    Se è selezionata una traccia di canale, qui viene visualizzato il nome del canale.

    Batteria

    Indica se questa parte rappresenta uno strumento melodico o uno strumento a percussione (suono indeterminato). Per gli strumenti melodici regolari, ogni passo nella stessa frase musicale di solito ha lo stesso timbro, mentre le frasi musicali di percussioni (a suono indeterminato) di solito hanno timbri diversi per ogni altezza.

    Suono

    Per cambiare il suono in una traccia:

    1. Cliccare sulla traccia desiderata così che i dettagli compaiano nella relativa Area dettagli.
    2. Cliccare sull’elenco a discesa di "Suono" e selezionare un altro strumento.

    Il menu a discesa di "Suono" elenca ogni strumento supportato dal vostro Librerie Suoni corrente. Se sono state caricate nel Sintetizzatore più Librerie di Suoni, tutti gli strumenti da tutte le Librerie (e/o files SFZ) appariranno nell’ordine impostato nel Sintetizzatore.

    Suggerimento: Per trovare più facilmente uno strumento, cliccare sulla lista "Suono" e digitare la prima lettera del nome dello strumento. Ripetere fino a quando necessario.

    Volume

    Il volume complessivo con cui viene riprodotto il suono.

    Bilanciamento

    Il bilanciamento applicato alla parte.

    Colore della traccia

    Per cambiare il colore dell'area della traccia:

    • Cliccare sul rettangolo colorato per entrare nella tavolozza dei colori e apportare le modifiche desiderate.

    L'impostazione del colore di una traccia parziale cambierà automaticamente anche i colori di tutte le sue tracce dipendenti.

    Controlli MIDI

    Porta e Canale

    La porta MIDI di uscita e il canale su cui viene suonata la parte.

    Riverbero / Coro

    Il valore di riverbero/coro inviato all'uscita MIDI. Questa è un'informazione inviata ai dispositivi MIDI e non influenzerà la riproduzione audio incorporata di MuseScore

    Silenzia voce

    Permette di silenziare singole voci all'interno di ogni rigo. Ogni riga rappresenta un diverso rigo all'interno di una parte. Così, premendo “2” sulla riga superiore si metterà in “muto” la seconda voce sul primo rigo della parte.

    Pulsante Nascondi dettagli

    In fondo all'area dettagli è situato un pulsante largo con sopra un piccolo triangolo. Cliccando questo pulsante si nasconderà l'area dettagli per avere più spazio. Cliccando di nuovo su di esso si ripristina l'area dettagli.

    Nota: Da Preferenze/Partitura è possibile mettere la spunta alla casella Mostra controlli MIDI nel Mixer per preimpostarla espansa all'apertura del Mixer

    Cambiamento di suono lungo il rigo (pizz., con sordino, ecc.)

    Alcuni strumenti sono dotati di canali multipli nel Mixer utilizzabili per cambiare i suoni lungo il rigo. Per esempio, un rigo per uno strumento a corda (violino, viola, violoncello, ecc.) ha tre canali: uno per "arco" (o "normale"), un altro per "pizzicato" e un altro per "tremolo". Un rigo per tromba avrà un canale per "normale" e un altro riservato alla "sordina", e così via.

    Le seguenti istruzioni usano gli archi pizzicati come esempio; lo stesso principio può essere applicato a qualsiasi altro rigo di strumento che permetta cambiamenti di suono.

    1. Selezionare la prima nota della sezione che si vuol eseguire “pizzicata”;
    2. Dal menù principale, scegliere AggiungiTestoTesto di rigo oppure usare la scorciatoia Ctrl+T;
    3. Digitare "pizz." Questo testo è solo per riferimento visivo e non influisce sulla riproduzione audio;
    4. Cliccare con il tasto destro del mouse sul testo di rigo applicato e selezionare Proprietà testo rigo;
    5. Nella scheda "Cambio Canale" della finestra di dialogo "Proprietà testo rigo", selezionare una o più voci sulla sinistra;
    6. Dal menu a discesa selezionare pizzicato;

      Proprietà testo rigo

    7. Cliccare OK per tornare alla parte.
      Ogni nota dopo il testo del rigo aggiunto ora suona pizzicato. Per tornare successivamente a un normale suono di archi, seguire le stesse linee guida di cui sopra, tranne che per digitare "arco" al passo 3 e selezionare arco al passo 6.

    La maggior parte delle volte è molto più facile applicare semplicemente il testo corrispondente (pizz., tremolo, arco, sordino, aperta, ecc.) dalla Tavolozza Testo.

    Vedere anche

    Hai ancora una domanda senza risposta? Effettua l'accesso per prima cosa per porre la tua domanda.