MuseScore 3.0 per Mac OS(X) El Capitan?

• Gen. 6, 2019 - 12:08

Salve,
non posso installare questa versione, compare il simbolino di divieto.
In allegato il mio sistema e quello richiesto da OS (senza X) El Capitan.
???
Buona musica.

Allegato Dimensione
Muse Score per Mac.png 83.73 KB

Commenti

Grazie per la risposta immediata, gentilissimo e disponibile come sempre.
Pazienza, penso che aggiornerò il sistema anche se, lavorando sempre e solo con MuseScore ho qualche perplessità, per ora, ad installare la 3.0.0!
Invece, se con il sistema aggiornato (naturalmente ultima versione), ho la possibilità di installare ed usare come prima la 2.3.2 allora non avrò dubbi, lavorerò (per ora) con quest'ultima e, nei momenti non lavorativi, andrò a "caccia" di bugs (nel caso in cui ce ne fossero) per poi immediatamente comunicarveli onde migliorare il 3.0.0.
Rimane quindi la domanda: la 2.3.2 funziona bene sull'ultima versione OS Mac?
Grazie e buona musica.

In risposta a by Claudio Riffero

2.3.2 funziona bene sull'ultima versione OS Mac?
Jojo dice che diversi utenti utilizzano macOS Mojave senza problemi:
https://musescore.org/en/node/279881
Non sono un tecnico ma, di solito, sono i software più recenti ad avere problemi sulle macchine datate. Per problemi di processore, memoria, scheda grafica ecc. Su windows c'è la possibilità di usare un programma in modalità "compatibile" in modo che funzioni su versioni precedenti del sistema operativo in uso. Immagino sia così anche per Mac.
La 3 sembra (dico così perché la conosco poco) meno flessibile della 2.3.2. Qualcuno si lamenta anche sia stata rilasciata prima di essere perfetta. Allora forse puoi attendere e aggiornare SO e MsS più avanti. Mi pare di capire che si prevede un aggiornamento ogni circa sei mesi.

In risposta a by Shoichi

Sto continuando a testare MS, per ora ho riscontrato questo:
1) Quando creo un'accollatura di strumenti, o anche uno strumento singolo (allegato 1), ed andando avanti metto il segno di spunta sul metronomo (allegato 2), quando alla fine clicco su "Fatto" il programma si chiude inaspettatamente e subito dopo mi compare la finestra dell'allegato 3. Se non metto il segno di spunta accanto al "Metronomo" tutto prosegue regolarmente.
2) Accanto a "Apro recenti" non compaiono mai i file.
Per il resto sembra che funzioni tutto bene, continuerò a testare.
P.S.: con la vecchia versione, andando su di un rigo di un'accollatura col tasto sinistro del mouse schiacciato + Shift (Mac) e trascinandolo verticalmente si riusciva a modificare la distanza dello stesso dagli altri righi influenzando tutte le accollature; ora si può solo adoperare il nuovo "distanziatore"? (allegato 5) peccato, era comodo.
Buona musica.

Allegato Dimensione
1.png 76.83 KB
2.png 12.31 KB
3.png 39.78 KB
4.png 35.96 KB
5.png 15.12 KB

In risposta a by Claudio Riffero

Da preferenze prova a disabilitare "Finestra di avvio" potrebbe essere una causa (o I/O un dispositivo MIDI?);
Da preferenze controlla la cartella di destinazione, dovrebbe essere (e/o puoi impostarla) Documenti/MuseScore 3/Spartiti. Vengono comunque salvati in una cartella separata dalla V2;
Formato/Stile/Pagina-> esplora i parametri. Prova a dare un'occhiata a questa conversazione sull'argomento: https://musescore.org/it/node/288542
C'è qualche esempio (non inorridire però ;-))

In risposta a by Shoichi

La "Finestra di avvio" è disabilitata. Dopo tante prove, ho constatato (come detto sopra) che la chiusura inaspettata del programma è causata esclusivamente se si mette il "segno di spunta" al termine "Metronomo".
Almeno questo è quello che succede a me. (Mac OS X El Capitan 10.11.6)

In risposta a by Claudio Riffero

Prova ad aggiungere un'immagine, seleziona e modifica quel valore. Dovresti poterla rendere più o meno trasparente.
Considera che sta per uscire la prossima versione e io posso usare solo una vecchia Nightly e la 3.0.5 a 32 bit... ottengo lo stesso risultato e ho il dubbio che la visualizzazione sia collegata all'utilizzo di una periferica (tastiere MIDI) e alle impostazioni sotto Preferenze->I/O o Inserimento note.

Allegato Dimensione
ImmTest3.mscz 73.36 KB

In risposta a by Claudio Riffero

L'ordine di impilatura (non ho una traduzione migliore per stacking order) consente di portare un elemento in primo o secondo piano.
Le risposte del sito principale:
Pensa 3D, il foglio ha la direzione x (larghezza) e y (altezza) e la direzione z (impilatura), come gli strati.
Così l'ordine di impilatura sposta le cose nella direzione z, dentro e fuori dalla partitura, verso o lontano dal lettore
Poi bisogna esplorare.

Do you still have an unanswered question? Effettua l'accesso per prima cosa per porre la tua domanda.