Schemi teste di nota

Aggiornato 1 mese fa

Per un rigo standard si può scegliere uno qualsiasi dei nove schemi di testa di nota. Per impostare uno schema di testa di nota:

  • Cliccare con il tasto destro su un rigo e selezionare Proprietà Rigo/Parte…; cliccare su Stile, proprietà avanzate… e scegliere dall’elenco a discesa "Schema della testa della nota".

Gli schemi sono i seguenti:

  • Normale: Questo è lo schema predefinito e che sarà utilizzato dalla maggior parte degli utenti: è anche l'unico schema in MuseScore 1 e 2. Usa teste di nota normali che possono essere cambiate tramite la tavolozza “Teste nota” o l'Ispettore.
  • Nomi toni: Le teste delle note cambiano automaticamente e dinamicamente per includere il nome inglese dell'altezza nella testa della nota.
    Nomi toni
  • Nomi toni Tedeschi: Proprio come il precedente, ma B sarà sostituito da H, e Bb da B.
    Nomi toni Tedeschi
  • Solfeggio Do Mobile (anche chiamato Tonic Solfa): Le teste delle note includono la sillaba del solfeggio, a seconda del grado della scala. Usa Ti e non Si.
    Do Mobile/Solfa
  • Solfeggio Do Fisso: Le teste delle note includono la sillaba di solfeggio per il nome della nota. Come si usa in Francia, Italia, Spagna, ecc. Si usa Si e non Ti.
    Do Fisso
  • 4 Forme (Walker): Le teste delle note seguono il sistema a quattro forme usato in libri come Southern Harmony di William Walker (1835).
    4 Forme (Walker)
  • 7 Forme (Aikin): Le teste delle note seguono il sistema a sette forme usato in libri come The Christian Minstrel di Jesse B. Aikin (1846), e nei libri della Ruebush & Kieffer Publishing Company. È il sistema a 7 forme più usato.
    7 Forme (Aikin)
  • 7 Forme (Funk): Le teste delle note seguono il sistema a sette forme usato in libri come Harmonia Sacra (1851) di Joseph Funk.
    7 Forme (Funk)
  • 7 Forme (Walker): Le teste delle note seguono il sistema a sette forme usato in libri come Christian Harmony di William Walker (1867).
    7 Forme (Walker)

(Per maggiori informazioni sulle diverse varianti di teste di note, vedere SMuFL specification)

L'impostazione si applica a un dato rigo e la testa delle note assumerà la forma scelta durante l’inserimento e la modifica delle note in quel rigo. Ecco un esempio.

Nomi delle note

Hai ancora una domanda senza risposta? Effettua l'accesso per prima cosa per porre la tua domanda.