Alterazioni automatiche, noiose

• Mag. 29, 2020 - 10:21

Buon giorno a tutti, vorrei sapere se c'è modo di evitare che dopo aver "DIESIZZATO" una nota (allego esempio) la succssiva automaticamente applichi alla nota successiva (per esempio) un "BEQUADRO".
Grazie.

Allegato Dimensione
Intruso automatico.docx 694.49 KB

Commenti

Succede se l'alterazione è stata aggiunta dopo che tutte le note sono state inserite, non in fase di inserimento. allora un naturale viene aggiunto automaticamente alla successiva nota.
Inserendo le note ex novo il programma non aggiunge bequadri.
Aggiungendo un'alterazione ad una singola nota si modifica solo quella nota, le altre note già inserite non sono interessate , quindi il bequadro è necessario per evitare che cambi inavvertitamente anche l'intonazione. Si rimedia facilmente ad esempio selezionando l'intera battuta e usando freccia su/giù per modificare l'intonazione o selezionando la battuta poi cliccando con il tasto destro del mouse sulla nota e scegliendo Seleziona/Di più/Stessa altezza->freccia su.

Do you still have an unanswered question? Effettua l'accesso per prima cosa per porre la tua domanda.