Modifica del testo

Aggiornato 1 anno fa
These are old instructions for MuseScore 2
For MuseScore 3 users, see Checking for updates

    Modalità di modifica del testo

    Per entrare in modalità di modifica del testo ci sono diversi metodi:

    • Doppio click sul testo
    • Clic destro sul testo e selezionare "Modifica elemento"
    • Fare clic sul testo e premere Ctrl+E (Mac: Cmd+E)

    Sample text in edit mode

    Le opzioni di formattazione e di inserimento sono quindi essere accessibili dalla barra del testo nella parte inferiore della finestra.

    Text toolbar

    Comandi di modifica e scorciatoie da tastiera

    In modalità modifica del testo, sono disponibili i seguenti comandi:

    • Ctrl+B (Mac: +B) cambia in grassetto
    • Ctrl+I (Mac: +I) cambia in corsivo
    • Ctrl+U (Mac: +U)cambia in sottolineato
    • Home Fine spostano il cursore
    • Ritorno (Mac: Delete) rimuove i caratteri a sinistra del cursore
    • Canc (Mac: → Delete o fn+Delete) rimuove i caratteri a destra del cursore
    • A capo inizia una nuova linea
    • F2 (Mac: fn+F2) Inserisce i simboli di testo (vedi sotto)

    Scorciatoie caratteri speciali

    In modalità modifica del testo i seguenti tasti di scelta rapida possono essere utilizzati per accedere a determinati caratteri speciali:

    Ctrl+Shift+B: Bemolle
    Ctrl+Shift+F: Forte
    Ctrl+Shift+H: Bequadro
    Ctrl+Shift+M: Mezzo
    Ctrl+Shift+N: Niente
    Ctrl+Shift+R: Rinforzando
    Ctrl+Shift+S: Sforzando
    Ctrl+Shift+Z: Z

    Simboli e caratteri speciali

    Si possono utilizzare i simboli di testo per inserire una semiminima, frazioni e altri simboli o caratteri speciali nel vostro testo. Nella barra del testo fare clic sull'icona Keyboard Icon , o premere F2 per aprire la finestra Caratteri Speciali

    The Text Symbols palette contains buttons for inserting symbols into the text (e.g. quarter note), or special characters (e.g. copyright symbol, ©).

    Facendo doppio clic su un elemento nella finestra di dialogo i caratteri speciali vengono immediatamente aggiunti al testo su cui è posizionato il cursore. Elementi multipli possono essere inseriti senza chiudere la finestra di dialogo, e, mentre è aperta si può anche continuare a digitare normalmente, eliminare i caratteri, inserire i codici di caratteri numerici, ecc.

    Notare che non è possibile visualizzare la finestra caratteri speciali quando non si è in modalità di modifica del testo, e che questo non deve essere confuso con la voce di menu dallo stesso nome nella versione per macOS di MuseScore i

    Vedi anche

    Do you still have an unanswered question? Effettua l'accesso per prima cosa per porre la tua domanda.