Modalità di modifica

Aggiornato 1 mese fa

    Modalità di modifica permette di eseguire una vasta gamma di operazioni di edizione sui singoli elementi della partitura, come ad esempio:

    • Regolare la lunghezza e la forma di legature, linee, stanghette, ecc.
    • Aggiungere, cancellare e formattare il testo negli elementi di testo.
    • Regolare la posizione della maggior parte degli elementi della partitura (ma non testo).

    Entrare in modalità di modifica

    MuseScore versione 3.4 e superiori

    Per linee, forcelle, legature, gambi di note, travature di note e stanghette, usare uno dei seguenti metodi:

    • Fare clic su un elemento.
    • Cliccate con il tasto destro del mouse su un elemento e, dal menù, selezionate Modifica Elemento.

    Per altri elementi, usate uno dei seguenti metodi:

    • Fare doppio clic su un elemento.
    • Fare clic su un oggetto già selezionato (solo oggetti basati su testo).
    • Fare clic destro su un elemento e, dal menù, selezionare Modifica elemento.
    • Cliccare su un elemento e premere Alt+Maiusc+E.

    MuseScore versioni precedenti la 3.4

    Utilizzare uno dei seguenti metodi:

    • Doppio click su un elemento.
    • Fare click destro su un elemento e, dal menù, selezionare Modifica Elemento.
    • Cliccare su un elemento e premere Alt+Maiusc+E.

    Uscire da modalità modifica

    Per uscire dalla modalità modifica usare uno dei modi seguenti:

    • Premere Esc.
    • Cliccare su un’area vuota della finestra della partitura.

    Testo

    Per modalità modifica testo, vedere Modifica del testo.

    Linee

    Vedere Linee: Modifica lunghezza, e Modifica legature di portamento.

    Note

    Spostamento di note

    Alcune volte è necessario spostare una nota a destra o a sinistra per evitare una collisione con un altro elemento oppure per annullare la condivisione automatica testa della nota per esempio:

    1. Entrare in modalità modifica sulla nota desiderata;
    2. Premere il tasto freccia corrispondente alla direzione (sinistra o destra) in cui si desidera spostare la nota (oppure usare Ctrl+ or Ctrl+ per regolazioni più ampie);
    3. Premere il tasto Esc. Questo permetterà di ridisegnare il gambo della nota.

    In alternativa, è possibile selezionare la testa della nota e modificare lo "Spiazzamento orizzontale" (nella sezione "Accordo") dell’Ispettore.

    Regolare la lunghezza del gambo della nota

    1. Entrare in modalità modifica sul gambo-nota desiderato;
    2. Utilizzare le scorciatoie da tastiera (sotto illustrate) per estendere o accorciare il gambo;
    3. Uscire dalla modalità modifica.

    In alternativa, è possibile selezionare il gambo ed eseguire il "Cambio della lunghezza" (nella sezione "Gambo") tramite Ispettore.

    Per riposizionare un gambo di nota, bisogna selezionarlo e regolare i valori di "X" e "Y" di "Spiazzamento" (sotto "Posizionamento automatico") nella sezione "Elemento" dell’Ispettore.

    Scorciatoie da tastiera

    In modalità modifica le seguenti combinazioni di tasti possono essere utilizzate per cambiare la posizione di (1) un elemento della partitura (esempio: Abbellimenti, Accidenti, etc.) o di (2) una maniglia di regolazione (esempio: legature di valore, linee, etc.):

    • : Sposta a sinistra 0.1 spazio pentagramma (s.p. in seguito).
    • : Sposta a destra 0.1 s. p.
    • : Sposta verso l’alto 0.1 s. p.
    • : Sposta verso il basso 0.1 s. p.
    • Ctrl+ (Mac: Cmd+): Sposta a sinistra uno s. p.
    • Ctrl+ (Mac: Cmd+): Sposta a destra uno s. p.
    • Ctrl+ (Mac: Cmd+): Sposta verso l’alto uno s. p.
    • Ctrl+ (Mac: Cmd+): Sposta verso il basso uno s. p.
    • Alt+: Sposta a sinistra 0.01 s. p.
    • Alt+: Sposta a destra 0.01 s. p.
    • Alt+: Sposta verso l’alto 0.01 s. p.
    • Alt+: Sposta verso il basso 0.01 s. p.

    I seguenti comandi si applicano solo alle maniglie di regolazione:

    • Maiusc+: Sposta l’ancoraggio di fine maniglia a sinistra di una nota/pausa.
    • Maiusc+: Sposta l’ancoraggio di fine maniglia a destra di una nota/pausa.
    • Tab: Va alla maniglia successiva.

    Per annullare tutte le modifiche, accertarsi di non essere in modalità di modifica e premere Ctrl+R.

    Vedere anche

    Hai ancora una domanda senza risposta? Effettua l'accesso per prima cosa per porre la tua domanda.