Legature di portamento

Aggiornato 3 settimane fa

    Una legatura di portamento è una linea curva tra due o più note; indica che devono essere suonate in modo legato - omogeneamente e senza separazione. Da non confondere con le Legature di valore, che uniscono due note della stessa altezza.

    Vi sono diversi modi per aggiungere una legatura a una partitura, e tutti possono essere utili a seconda del contesto (è anche possibile – ma non consigliabile – farlo dalla tavolozza linee).

    Aggiungere legature di portamento in modalità inserimento note

    1. In modalità inserimento note, inserire la prima nota appartenente all’intervallo da collegare;
    2. Premere S per attivare la legatura tra note;
    3. Inserire le rimanenti note da legare;
    4. Premere S per terminare la legatura.

    Aggiungere legature di portamento in modalità normale

    Metodo 1

    1. Assicurarsi di essere in modalità normale;
    2. Selezionare la nota dalla quale si vuole far partire la legatura:

      First note selected

    3. Premere S per aggiungere una legatura con la nota successiva:

      Slur to adjacent note

    4. (Facoltativo) Tenere premuto Maiusc e contemporaneamente premere (tasto freccia destra) per estendere la legatura alla nota successiva. Ripetere se necessario:

      Three-note slur

    5. (Facoltativo) Premere X per invertire la direzione della legatura:

      Slur above note stems

    6. Premere Esc per uscire da modalità modifica:

      Slur no longer in edit mode

    Metodo 2

    1. Assicurarsi di essere in modalità normale;
    2. Selezionare la nota dalla quale si vuole far partire la legatura;
    3. Scegliere una delle seguenti opzioni:
      • Per aggiungere una legatura a una sola voce: Tenere premuto Ctrl (Mac: Cmd) e selezionare l’ultima nota che si vuole collegare.
      • Per aggiungere legature a tutte le voci: Tenere premuto Maiusc (Mac: Cmd) e selezionare l’ultima nota che si vuole collegare.
    4. Premere S.

    Regolare legature di portamento

    Se si vuole solamente regolare la posizione di una legatura:

    1. Selezionare la legatura di portamento;
    2. Utilizzare uno dei seguenti metodi:
      • Trascinare la legatura.
      • Regolare i valori di spiazzamento orizzontale e verticale nell’Ispettore.

    Per regolare tutte le proprietà di una legatura (lunghezza, forma e posizione):

    1. Assicurarsi di non essere in modalità inserimento note;
    2. Entrare in modalità modifica sulla legatura;
    3. Cliccare su una maniglia per selezionarla, oppure usare Tab per scorrere le maniglie;
    4. Per spostare le maniglie sinistra e destra da una nota all’altra, usare le seguenti scorciatoie:
      • Maiusc+: Sposta alla nota successiva.
      • Maiusc+: Sposta alla nota precedente.
      • Maiusc+: Sposta alla voce inferiore (da voce 2 a voce 1, ecc.).
      • Maiusc+: Sposta alla voce superiore (da voce 1 a voce 2, ecc.).
    5. Per regolare la posizione di qualsiasi maniglia, utilizzare uno dei seguenti metodi:
      • Trascinare la maniglia.
      • Usare i tasti freccia pe la regolazione fine (0.1 sp. alla volta). Pe regolazioni più ampie (1 sp. alla volta) usare Ctrl+→ ← ↑ ↓.
    6. Premere Esc per uscire da modalità modifica.

    Nota: Le due maniglie esterne regolano l'inizio e la fine della legatura, mentre le tre maniglie sulla curva ne regolano la forma. La maniglia centrale sulla linea retta è usata per spostare l'intera legatura su/giù/sinistra/destra.

    Legature estese (N.d.T.: dette anche “di frase” o “di espressione”)

    Una legatura può abbracciare diverse accollature e pagine. L'inizio e la fine di una legatura sono ancorati a una nota/accordo o a una pausa. Se le note vengono riposizionate a causa di cambiamenti nel layout, nel tratto o nello stile, anche la legatura si sposta e si adatta nelle dimensioni.

    Questo esempio mostra una legatura di frase che si estende dalla chiave di basso a quella di violino. Usando il mouse, selezionare la prima nota della legatura, tenere premuto Ctrl (Mac: Cmd) e selezionare l'ultima nota per la legatura; premere quindi S per aggiungere la legatura.

    Slur across staves

    X inverte la direzione della legatura selezionata.

    Legature punteggiate e tratteggiate

    Le legature punteggiate sono talvolta usate in pentagrammi per parti con Testo cantato le cui strofe hanno metriche diverse e richiedono esecuzione di melismi (come la terza strofa dell’esempio sotto riportato). Le legature tratteggiate si usano anche per indicare un suggerimento dell'editore (al contrario delle marcature originali del compositore). Per cambiare una legatura esistente in una legatura punteggiata o tratteggiata, selezionarla e poi in “Ispettore” (F8) cambiare Tipo di linee da Continuo a Punteggiata , Tratteggiata o Tratteggio largo.
    Dotted slur for lyrics

    Vedere anche

    Hai ancora una domanda senza risposta? Effettua l'accesso per prima cosa per porre la tua domanda.