Legature di valore

Aggiornato 6 mesi fa

    Una legatura di valore è una linea curva che unisce due note con la stessa altezza; indica che devono essere suonate come un’unica nota di valore pari alla loro somma. (vedere Collegamenti esterni sotto). Le legature di valore collegano normalmente note adiacenti appartenenti alla stessa voce; MuseScore, in aggiunta, permette anche legature di valore tra note non adiacenti e tra note appartenenti a voci diverse.

    In modalità inserimento note, se si definisce una legatura di valore subito dopo l’inserimento di una nota o di un accordo, il programma automaticamente genera le corrette note di destinazione opportunamente collegate. In alternativa è possibile creare una legatura di valore tra due note esistenti anche dopo il loro inserimento.

    Nota: Le legature di valore, fatte per unire note della stessa altezza, non devono essere confuse con le legature di portamento, che collegano note di differenti altezze per indicare legato come modalità di esecuzione.

    Aggiungere legature di valore in modalità inserimento note

    Il seguente comando aggiunge un accordo legato identico all'accordo selezionato.

    1. Assicurarsi che una nota sia selezionata (cioè evidenziata). Può trattarsi sia di singola nota che parte di un accordo.
    2. Selezionare un nuovo valore di durata da assegnare alle note che si genereranno, se necessario (vedere la "Nota" sotto riportata).
    3. Premere + oppure l’apposita icona, tie button .

    Nota: Questa scorciatoia funziona, come sopra descritto, solo se non è presente alcun accordo subito dopo la nota selezionata. In caso contrario (presenza di accordo) la durata viene ignorata e la nota viene collegata alla corrispondente in altezza dell’accordo seguente.

    Aggiungere legature di valore in modalità normale

    Metodo 1

    1. Selezionare una o più teste di nota nell’accordo di "partenza".

      First note selected

    2. Premere +, o l’apposita icona nella barra degli strumenti, tie button :

      Tie to adjacent note .

    Si creeranno così le legature di valore tra note selezionate e successive disponibili della medesima altezza.

    Per rimuovere le legature, a partire da MuseScore 3.3.3, usare lo stesso comando (bivalente: crea/rimuove).

    Metodo 2

    Questo metodo lega tutte le note nell'accordo "di partenza" (dove possibile):

    1. Selezionare il gambo dell’accordo "di partenza";
    2. Premere +, oppure cliccare sull’icona legature di valore tie button nella barra degli strumenti.

    Si creeranno così le legature di valore tra tutte le note dell’accordo selezionato e successive disponibili della medesima altezza.

    Per rimuovere le legature, a partire da MuseScore 3.3.3, usare lo stesso comando (bivalente: crea/rimuove).

    Aggiungere ulteriori note a un accordo precedentemente legato

    Occasionalmente potrebbe essere necessario tornare su un accordo legato esistente per aggiungere una o più note legate. In questo caso si usa un comando diverso. Per esempio:

    Tied notes 1

    1. Aggiungere le note in più al primo accordo. Per esempio:
      Tied notes 2
    2. In modalità inserimento note, e tramite selezione di una qualunque delle note del primo accordo, premere Alt++. Le corrispondenti note vengono aggiunte e legate all’accordo seguente:
      Tied notes 3

    Aggiungere legature di valore a note all’unisono

    Per creare questo tipo di legature si deve ricorrere a soluzione alternativa:

    1. Inserire la prima nota come al solito;
    2. Per semplificare il processo, la nota addizionale che diventerà l’unisono è meglio che sia inserita inizialmente con un intervallo diverso : esempio: seconda, terza, quarta, ecc.
    3. Creare una legatura di accordo (come mostrato sopra); esempio:
      tied non-unisons
    4. Spostare la nota unisono in posizione; esempio:
      tied unisons

    Capovolgere una legatura di valore

    X capovolge la direzione della legatura selezionata, da sotto a sopra la nota e viceversa.

    Vedere anche

    Legatura di portamento

    Hai ancora una domanda senza risposta? Effettua l'accesso per prima cosa per porre la tua domanda.