Voci

Aggiornato 2 mesi fa

    Una voce è una linea musicale o una parte che può avere un proprio ritmo indipendentemente da altre voci sullo stesso rigo. Le voci sono talvolta chiamate "layers" (livelli) in altri software di notazione.

    Si possono avere fino a 4 voci su ogni rigo. In una battuta polifonica, normalmente voce 1 (e 3) sono contraddistinte dalle note con il gambo rivolto verso l’alto mentre voce 2 (e 4) dalle note con il gambo rivolto verso il basso.

    Rigo con più voci

    N.B. Attenzione a non confondere il concetto di voci di MuseScore (1, 2, 3, 4) con l'ordine delle voci che si trova nelle partiture vocali SATB:

    • In Partitura completa SATB (in cui quattro righi sono usati per le quattro voci), si utilizza la voce 1 in ogni rigo.
    • In Partitura stretta (ridotta) SATB (in cui due righi sono usati per le quattro voci, ad esempio come negli inni), usare solo (MuseScore) le voci 1 e 2 per entrambi i righi superiore e inferiore.
    • Non c'è bisogno di usare (MuseScore) le voci 3 e 4 a meno che non ci siano più di due parti nello stesso rigo. Questo significa che nella chiave di basso di una "partitura stretta", il tenore è la voce 1 e il basso è la voce 2 - i principianti spesso senza pensare assegnano il basso alla 1, con conseguente confusione di direzione del gambo, o assegnano il tenore alla voce 3 e il basso alla voce 4, scelta che poi porta a confondere le pause che appaiono nella voce 1 (che non possono essere cancellate).

    Come vengono visualizzate le voci

    Selezionando una sezione della partitura, ogni voce viene evidenziata con un colore diverso: voce 1 blu, voce 2 verde, voce 3 arancione e voce 4 viola.

    Voci colorate

    Quando usare le voci

    • Se su un singolo rigo, all'interno di un accordo, si vuole che i gambi puntino in direzioni opposte.
    • Se, all'interno di un rigo, si vuole che note di diversa durata suonino simultaneamente.

    Come inserire le note in voci diverse

    Le seguenti istruzioni mostrano come scrivere un passaggio di musica a due voci:

    1. Inserire prima le note della voce 1: Assicurarsi di essere in modalità modalità inserimento note : il pulsante Voce 1 viene evidenziato in blu nella barra degli strumenti. Selettore di Voce Inserire prima le note nella prima voce. Durante l'inserimento, alcune note possono avere i gambi in basso, ma questi si capovolgeranno automaticamente quando verrà aggiunta la seconda voce.

      Il seguente estratto mostra un rigo per gli alti con le sole note della voce 1 inserite:

      Note Voce 1

    2. Spostare il cursore all'inizio della sezione: Una volta terminato di inserire una sezione di note della voce 1, premete ripetutamente il tasto per muovere indietro il cursore, nota per nota, fino alla prima nota della sezione; in alternativa utilizzare Ctrl+ (Mac:Cmd+) per spostare il cursore indietro di una battuta alla volta. Oppure si può semplicemente uscire da modalità inserimento note (premere Esc) e cliccare direttamente sulla prima nota.

    3. Inserire le note della voce 2: Assicurarsi di essere in modalità inserimento note e che la nota della voce 1 all'inizio della sezione sia selezionata. Cliccare sul tasto "Voce 2" Bottone Voce 2 (sulla destra della barra degli strumenti), oppure utilizzare la combinazione Ctrl+Alt+2 (Mac: Cmd+Alt+2). Inserire tutte le note della parte vocale inferiore (gambi in basso).

      L'immagine seguente mostra l'esempio precedente dopo l'aggiunta delle note della voce 2:
      Voci 1 e 2

    Cancellare e nascondere pause

    Tutte le pause possono essere rese invisibili (nascoste), se necessario: selezionare gli elementi da nascondere e premere V, o deselezionare la casella "Visibile" nell’ Ispettore. Le pause delle voci 2, 3 e 4 (ma non quelle di voce 1) oltre ad essere nascoste possono essere cancellate (selezionandole e premendo Canc) ma non è raccomandato: rendetele invece nascoste.

    Una pausa della voce 1 può essere cancellata solo rimuovendo dalla partitura anche quella parte della battuta in cui è contenuta: vedere Rimuovere intervallo selezionato; oppure Cancellare battuta(e).

    Ripristino pause cancellate

    Se una pausa è stata cancellata nelle voci 2-4, sarà necessario ripristinarla prima di inserire una nota su quella battuta in quella voce (il problema può presentarsi, per esempio, in files importati XML o MIDI). Il modo più semplice per correggere tale battuta è quello di scambiare quella voce con la voce 1 due volte. Per il metodo esatto, vedi Scambio voci di note (sotto).

    Scambio voci di note

    Per scambiare le note tra due voci qualsiasi:

    1. Selezionare una o più battute continue (oppure un intervallo di note);
    2. Dalla barra dei Menu, selezionare AttrezziVoci;
    3. Selezionare l'opzione per le due voci che si vogliono scambiare.

    Note: (a) La selezione può comprendere il contenuto di qualsiasi voce, ma ne saranno scambiate solo due alla volta. (b) Nel caso di battuta selezionata solo parzialmente, l'operazione sarà comunque applicata all'intera battuta.

    Spostare le note in un'altra voce (senza scambiarle)

    Si possono anche spostare le note da una voce all'altra (senza scambio di note):

    1. Accertarsi di non essere in modalità inserimento note.
    2. Selezionare una o più teste di nota (in qualsiasi voce).
    3. Cliccare sulla voce di destinazione nella barra degli strumenti Inserimento Note oppure usare la combinazione Ctrl+Alt+1–4 (Mac: Cmd+Alt+1-4).

    Nota: Perché uno spostamento note possa correttamente andare a buon fine, devono essere soddisfatte le seguenti condizioni:

    • L'accordo nella voce di destinazione deve avere la stessa durata della nota che lì deve essere spostata.
    • In alternativa, se la voce di destinazione è occupata da una pausa, questa deve essere di durata sufficiente ad accogliere la nota spostata.
    • Le note non devono essere tied (legate).

    Per selezionare una nota in una voce di numero superiore a quella corrente:

    1. Utilizzare Alt + , per spostare la selezione verso la nota più bassa dell’accordo;
    2. Premere Alt + , per passare alla voce di numero superiore;
    3. Ripetere uno qualsiasi dei passaggi precedenti, se necessario, fino a selezionare la nota desiderata.

    Per selezionare una nota in una voce di numero inferiore a quella corrente:

    1. Utilizzare Alt + , per spostare la selezione la nota più alta dell’accordo;
    2. Premere Alt + , per passare alla voce di numero inferiore.
    3. Ripetere uno qualsiasi dei passaggi precedenti, se necessario, fino a selezionare la nota desiderata.

    Vedi anche

    Hai ancora una domanda senza risposta? Effettua l'accesso per prima cosa per porre la tua domanda.