Gruppi irregolari

Aggiornato 3 mesi fa

    I Gruppi irregolari vengono utilizzati per scrivere ritmi al di là delle divisioni di battito normalmente consentite dall’indicazione metrica. Per esempio, una terzina consiste in tre note nel tempo di due:

    Triplet

    E una duina consiste in due note nel tempo di tre:

    Duplet

    Creare un gruppo irregolare

    L'esatto metodo di inserimento dei gruppi irregolari dipende dalla modalità - Modalità normale oppure Modalità inserimento note - che si sta utilizzando. Inizieremo con un semplice esempio: la creazione di una terzina di ottavi (o crome).

    Creare una terzina in modalità normale

    1. Selezionare una nota o una pausa che abbia la durata complessiva del gruppo irregolare che si vuole inserire. Nel caso di una terzina di ottavi, occorrerà selezionare una nota o una pausa di un quarto (o semiminima), come nell'esempio qui sotto:

      Quarter note selected

    2. Premere la combinazione da tastiera per la terzina, Ctrl+3 (Mac: Cmd+3); in alternativa usare il menu, AggiungiGruppi irregolariTerzina. Si otterrà il seguente risultato:

      Triplet eight note followed by rests

    3. Il programma passa automaticamente alla modalità di inserimento note e seleziona la durata più appropriata, in questo esempio un ottavo. Ora inserire la serie di note/pausa desiderata. Per esempio:

      Three triplet eight notes

    Creare una terzina in modalità inserimento note

    1. Assicurarsi di essere in modalità inserimento note (premere N).
    2. Navigare fino alla nota/pausa (o battuta vuota) dove si desidera inserire la terzina (utilizzare le frecce sinistra/destra se necessario).
    3. Selezionare la durata complessiva della terzina. Nel caso di terzina di crome, cliccare sulla semiminima nella barra di strumenti inserimento note (oppure premere 5 sulla tastiera).
    4. Premere la combinazione da tastiera per la terzina, Ctrl+3 (Mac: Cmd+3); in alternativa, usare il menu, AggiungiGruppi irregolariTerzina. Si otterrà la predisposizione della terzina (caratterizzata da numero note e parentesi di raggruppamento) ancora da completare, con appropriata divisione della nota/pausa originale (vedere l'immagine al precedente punto 2).
    5. Il programma seleziona automaticamente la durata più appropriata - in questo esempio una croma - consentendo di iniziare immediatamente ad inserire la serie di note/pause che si desiderano.

    Creare altri gruppi irregolari

    Per creare altri tipi di gruppi irregolari sostituire uno dei seguenti comandi al passo pertinente di cui sopra:

    • Premere Ctrl+2–9 (Mac: Cmd+2–9). 2 per una duina, 3 per una terzina, etc.
    • Dal menu, selezionare AggiungiGruppi irregolari, quindi cliccare sulla opzione desiderata.

    Per i casi più complessi vedere sotto.

    Gruppi irregolari personalizzati

    Per creare altri gruppi irregolari, oltre quelli predisposti già presenti, ad esempio 13 sedicesimi (semicrome) nello spazio di un quarto (semiminima):

    1. In Modalità inserimento note, selezionare una nota con durata pari a quella totale del gruppo irregolare; oppure, se in Modalità normale, selezionare una nota o una pausa della durata complessiva desiderata;
    2. Aprire la finestra di dialogo Crea gruppo irregolare dal menu: AggiungiGruppi irregolariAltri...;
    3. Selezionare il rapporto numerico desiderato (ad esempio 13/4 per tredici sedicesimi nello spazio di un quarto di nota) sotto "Rapporto" nella sezione "Tipo". Specificare “Numero” e "Quadra" (N.d.T.: molto meglio “Parentesi”, come nell’Ispettore) utilizzando i pulsanti di opzione nella sezione "Formato";

      Create Tuplet dialog

    4. Cliccare OK per chiudere la finestra di dialogo:

      Thirteen-tuplet in the space of one quarter, or four sixteenths

    5. Inserire la serie di note/pause desiderata.

    Esempi di terzine

    Triplet examples

    Cancellare un gruppo irregolare

    Usare uno dei seguenti modi:

    • Selezionarne il numero o la parentesi e premere Canc.
    • Selezionare l’intero gruppo irregolare, utilizzando il metodo Maiusc + click, quindi premere Canc.
    • Selezionare un elemento qualsiasi del gruppo irregolare, poi in Ispettore, nell’angolo in basso a destra, premere il pulsante “Gruppo irregolare”, infine premere Canc.

    Cambiare visualizzazione dei gruppi irregolari

    Tramite l’Ispettore

    Per cambiare le proprietà di visualizzazione dei gruppi irregolari nella partitura, selezionarne i numeri o le parentesi, e regolare le proprietà desiderate nella sezione "Gruppo irregolare" dell’Ispettore:

    Tuplet Properties in Inspector

    • Direzione: 'Automatico' colloca parentesi e numero nella posizione di default. 'Su' colloca sempre parentesi/numero sopra le teste delle note; 'Giù' colloca sempre parentesi/numero sotto le teste delle note.
    • Tipo di numero: Scelta di 'Numero', 'Rapporto', o 'Nessuna'.
    • Tipo di parentesi: 'Automatico' nasconde la parentesi per le note già collegate da travatura e mostra la parentesi se il gruppo irregolare include note senza travatura o pause. 'Quadra' visualizza la parentesi. 'Nessuna' nasconde la parentesi.

    Tramite la finestra di dialogo Stile

    Per effettuare regolazioni fini alle caratteristiche di visualizzazione di tutti i gruppi irregolari nella partitura: dal menu, selezionare FormatoStileGruppi irregolari.

    La legenda sotto riportata illustra alcune delle proprietà che possono essere regolate nella finestra di dialogo dello stile dei Gruppi irregolari:

    Tuplet style legend

    (2) Distanza verticale dal gambo.
    (3) Distanza verticale dalla testa della nota.
    (5) Distanza prima del gambo della prima nota.
    (6) Distanza dopo il gambo dell'ultima nota.

    Hai ancora una domanda senza risposta? Effettua l'accesso per prima cosa per porre la tua domanda.