Impaginazione e formattazione

Questa traduzione è obsoleta, vedere la versione inglese per un riferimento: Layout and formatting

    Finita la partitura si può stamparla stamparlo. Ma si vuole migliorarne l'aspetto. Questa pagina descrive molti modi diversi, e come lavorano insieme.

    Modi per modificare l'impaginazione

    • Impaginazione Impostazioni pagina...: Modifica delle impostazioni globali come dimensione della pagina, quanto è grande uno "Spazio pentagramma" (sotto "Scala"), e quanto grandi i margini della pagina. Spazio pentagramma è utilizzato in altri contesti (esempio: "5.0sp"), in modo che modificare "Spazio pentagramma" influirà su molte altre impostazioni
    • Impaginazione Aumenta/Diminuisci larghezza battuta: Allarga o restringe le battute pecificamente selezionate.
    • StileGenerale...Pagina: Modifica le impostazioni globali che influiscono su quanto vicini sono i pentagrammi, quanto margine abbiano le parole e così via.
    • StileGenerale... Accollatura: Regola ampiezza. distanza e spessore della graffa.
    • ModificaAttrezziAggiungi/rimuovi interruzioni di riga: Fissa il numero di battute per accollatura.
    • StileGenerale...Spartito: Modifica i dettagli della partitura , ad esempio se ci sono pause di battuta o righi vuoti nascosti.
    • StileGenerale...Battuta: Imposta la spaziatura della battuta, è la chiave per controllare il numero di battute per accollatura.
    • Tavolozze→ Interruzioni& Spaziatori: Spezzano un'accollatura alla una misura specifica, una pagina alla determinata accollatura, o aggiungono spazio tra le battute.
    • StileGenerale...Dimensioni: Imposta la dimensione proporzionale di "piccolo" per note e note di abbellimento. La modifica di questo parametro sarebbe insolita.

    Nota: Qui le opzioni saranno quasi sempre applicate a tutti gli elementi della partitura cui si riferiscono, alcune opzioni possono essere applicate individualmente con Ispettore e proprietà degli elementi ad uno o a una selezione di elementi...

    Impaginazione → Impostazioni pagina...

    Dialog: Layout / Page Settings...

    Si potranno di impostare l'unità di scala e di margine. Questo è il modo principale per influenzare tanto l'impaginazione che molti altri elementi influenzati da questo fattore. Può essere espresso in mm o pollici (es).

    Ampiezza spazi pentagramma→ Spazio pentagramma
    Questa è la dimensione dello spazio tra 2 linee di un pentagramma. Poiché le note si adattano in questo spazio controlla anche la dimensione delle teste delle note. Dal momento che la musica è proporzionale alle dimensioni delle note, questo riguarda anche gambi della nota, alterazioni, chiavi e molto altro. Viene indicato con sp in molte altre impostazioni (esempio: distanza accollature "9.2sp"). Così modificando il parametro "Spazio pentagramma" molte altre impostazioni cambiano proporzionalmente.
    Per questo motivo talvolta è anche definito "scala".

    La modifica della scala può modificare il numero di accollature per pagina, a causa della "soglia riempimento pagina" (vedi sotto). Per visualizzare gli effetti delle modifiche alla scala senza interferenze, impostare la "soglia riempimento pagina" a100%.

    Area stampabile → Margini
    Da qui si impostano i margini della pagina. Per visualizzare i margini della pagina nella partitura sullo schermo andare su Visualizza → Margini pagina e selezionare (mettere la spunta).
    Nota: Si possono avere margini differenti sulle pagine pari e dispari. E si possono vedere in anteprima con il navigatore, appena a destra della finestra.

    Dimensioni pagina
    È possibile selezionare il formato di carta da utilizzare, con il nome (Letter, A4 ...) o con l'altezza e la larghezza in mm o pollici (es). Quello di default dipende dal vostro paese.
    Ci sono due caselle selezinabili: Orizzontale (se non c'è la spunta sarà applicato il formato verticale), e fronte retro (come pari e dispari). Notare che se fronte retro saranno modificabili solo i margini delle pagine dispari ma tali modofiche saranno poi applicate a tutte le pagine

    Numero prima pagina
    Imposta il numero della prima pagina della singolapartitura
    I numeri di pagina Inferiori a 1 non verranno stampati, così ad esempio un -1 comporterà che la prima e la seconda pagina non vengano numerate e la terza sia la pagina numero 1.

    Applica a tutte le parti
    Quando si modifica una parte della partitura (quando è attiva la scheda della parte quando, si accede a questa finestra di dialogo, piuttosto che quella della partitura, che è quella più asinistra), questo pulsante permette di applicare la modifica a tutte le parti in una volta.

    impaginazione → Aumenta/Diminuisci larghezza battuta

    Menu: Layout

    È possibile selezionare le battute, poi ampliarle in modo che ce ne siano meno su un'accollatura ("Aumenta larghezza battuta"), o comprimerle perl'effetto contrario ("Diminuisci larghezza battuta").

    Stile → Generale... → Spartito

    Dialog: Style / General... / Score

    Da qui potete creare le Pause di battuta e se nascondere i pentagrammi vuoti. Queste opzioni possono influenzare significativamente le dimensioni dello spartito; Nascondi pentagrammi vuoti è utile per condensare lo spartito. È inoltre possibile specificare la dimensione minima e la durata minima delle pause di battuta.

    "Nascondi il nome dello strumento, se ce n'è solo 1" può essere un valido metodo per risparmiare spazio nelle Parti (o nello spartito per il solista) dato che non scriverà il nome dello strumento all'inizio del pentagramma.

    È inoltre possibile modificare il tipo di carattere musicale per testo e simboli. Ci sono 3 tipi di carattere musicali disponibili (per i simboli utilizzati nei pentagrammi): Emmentaler, Gonville, e Bravura. Ci sono 4 font di testo musicale disponibili (per l'uso in testi come dinamiche, indicazioni di tempo, ecc): Emmentaler, Gonville, Bravura e MuseJazz. Di questi Emmentaler è quello predefinito e Bravura quello più completo.

    (Per cambiare il font del testo e le proprietà vedere Stile del testo)

    Alcune opzioni sono specifiche per l'early music, e riproduzione swing.

    Stile → Generale... → Pagina

    Dialog: Style / General... / Page

    Qui ci sono un molte opzioni che possono influenzare la vostra impaginazione. Le caselle selezionabili che possono influenzare l'impaginazione riguardano il mostrare o meno elementi di cortesia (armatura di chiave, unità di tempo e chiavi). Si può anche determinare la presenza di questi tre elementi in ciascuna accollatura.

    Interazione della musica con i margini delle pagine

    • Margine superiore/inferiore Musica: il margine tra la musica (rispettivamente la linea superiore del pentagramma superiore dell'accollatura superiore e quello inferiore del pentagramma inferiore dell'accollatura inferiore) e i corrispondenti margini impostati in →Impaginazione → Impostazioni pagina.

    Altre distanze musicali

    • Distanza pentagramma : Lo spazio tra i righi all'interno di un'accollatura
    • Distanza doppio pentagramma: spazio tra i righi di uno strumento multi pentagramma come pianoforte e organo
    • Distanza Minima e Massima tra accollature: Permette di impostare la distanza minima e massima tra un'accollatura e l'altra. Se entrambe sono uguali la distanza tra accollature sarà identica

    Margine parole

    • Margine superiore e inferiore: Distanza tra pentagramma e testi e e tra i testi e il pentagramma successivo.
    • Altezza Testo: si tratta di una proporzione da Stile del testo

    Margine cornice verticale

    • Margine cornice verticale superiore e inferiore: spazio sopra e sotto le cornici verticali.

    Soglia di riempimento ultima accollatura

    • Se l'ultima accollatura è più ampia della percentuale della larghezza della pagina, si adatta per riempire la larghezza definita.

    Stile → Generale... → Intestazione, Piè di pagina, Numeri

    Dialog: Style / General... / Header, Footer, Numbers

    È possibile visualizzare il contenuto di metadati di una partitura (vedi Informazioni sullo spartito) in un'intestazione o piè di pagina. Per creare un'intestazione o piè di pagina per una partitura con parti collegate, assicurarsi che sia attiva la scheda della partitura. Per creare un'intestazione o piè di pagina per una singola parte, deve essere attiva la scheda della parte.

    Se si passa con il mouse sopra la zona del testo dell'intestazione o piè di pagina, verrà visualizzato un elenco di macro, che mostrano il loro significato, così come i metadati esistenti e il loro contenuto.

    È possibile modificare intestazioni e piè di pagina sulle pagine pari e dispari.

    È anche possibile decidere se e quanto debbano appaiono numeri delle battute.

    Nota: Si possono avere diversi testi sulle pagine pari e dispari.

    Stile → Generale... → Accollatura{#style-edit-general-style-system}

    Dialog: Style / General... / System

    Graffe
    Vedi Graffe

    • Distanze
      È possibile impostare la distanza tra graffe e accollatura
    • Ampiezza
      È possibile impostare l'ampiezza della graffa

    Stile → Generale... → Battuta{#style-edit-general-style-measure}

    Dialog: Style / General... / Measure

    Imposta la spaziatura e i margini della battuta. La spaziatura e la larghezza minima della battuta sono le chiavi per controllare il numero di battute per rigo. La modifica delle altre impostazioni sarebbe inusuale.

    Stile → Generale... → Stanghette

    Dialog: Style / General... / Barlines

    Per modificare le stanghette all'inizio del pentagramma o di più pentagrammi
    Ridimensionare le stanghette della dimensione del pentagramma: Vedi Barline adjustment possibilities

    Sono inoltre disponibili le percentuale di spessore e distanza , ma modificarle sarebbe inusuale.

    Tavolozze→ Interruzioni& Spaziatori

    Palette: Breaks and Spacers

    Usando questa tavolozza, è possibile scegliere dove posizionare interruzioni di pagina, linea o di sezione, o aumentare la distanza tra due pentagrammi o singole accollature che utilizzano gli spaziatori. Alcuni decidono queste impostazioni prima, e altri alla fine, dopo aver modificato le impostazioni globali.

    Per inserire un'interruzione di pagina, trascinarla fino a una misura. Per inserire una interruzione di linea trascinarla fino all'ultima battuta che si desidera su quel rigo. Per avere lo stesso numero di battute per diverse accollature, selezionarle e utilizzare ModificaStrumentiAggiungi/rimuovi interruzioni di riga.Se alcune battute finiscono da sole sul rigo o sulla pagina, ridurre la scala, o utilizzare Impaginazione Aumenta/Diminuisci larghezza battuta.

    Vedi anche Break or spacer.

    Stile → Generale... → Note

    Dialog: Style / General... / Notes

    Distanza e spessore di una nota e relativi elementi (gambo, tagli addizionali, punti, alterazioni). La modifica di queste impostazioni sarebbe inusuale.

    Stile → Generale... → Chiavi

    Dialog: Style / General... / Clefs

    È possibile scegliere tra Serif e Chiave standard per le vostre tablature.

    Stile → Generale... → Arpeggi

    Dialog: Style / General... / Arpeggios

    Qui ci sono proporzioni altezza per distanza dalla nota, spessore della linea e gancio.
    La modifica di queste impostazioni sarebbe inusuale.

    Stile → Generale... → Gruppi di note

    Dialog: Style / General... / Beams

    Stile → Generale... → Legature di valore/portamento

    Dialog: Style / General... / Slurs/Ties

    Stile → Generale... → Dimensioni{#style-edit-general-style-sizes}

    Dialog: Style / General... / Sizes

    Imposta la dimensione proporzionale di "piccolo" per note e note di abbellimento. La modifica di questo parametro sarebbe insolita.

    Stile → Generale... → Forcelle, Volta, Ottava

    Dialog: Style / General... / Hairpins, Volta, Ottava

    Il pulsante Reset value riporta l'impostazione al valore originale.

    Stile → Generale... → Pedale, Trillo

    Dialog: Style / General... / Pedal, Trill

    Stile → Generale... → Simboli degli accordi, Schemi tastiera

    Dialog: Style / General... / Chord Symbols, Fretboard Diagrams

    Consente di modificare l'aspetto e altre caratteristiche.
    Vedi anche Schemi tastiera

    Stile → Generale... → Basso continuo

    Dialog: Style / General... / Figured Bass

    Opzioni per i font del basso continuo, Stile e allineamento.
    Vedi anche Basso continuo

    Style → Generale... → Articolazioni, Abbellimenti{#style-edit-general-style-articulations}

    Dialog: Style / General... / Articulations, Ornaments

    Posizione delle articolazioni rispetto a note e pentagrammi

    Style → Generale... → Alterazioni

    Dialog: Style / General... / Accidentals

    Opzioni per i naturali al variare della tonalità

    Style → Generale... → Gruppi irregolari

    Dialog: Style / General... / Tuplets

    Modifica spaziatura tra le singole note

    È possibile modificare la spaziatura tra le note nella partitura con i seguenti passaggi.

    1. Fare doppio clic sulla testa della nota che si desidera spostare
    2. Premere il tasto freccia nella direzione (destra o sinistra) in cui spostare la nota
    3. Premere il tasto Esc per finalizzare il processo (questo ridisegna il gambo della nota).

    Nota: potrebbe essere necessario eliminare e quindi reinserire le legature di valore, a volte non correttamente ridisegnate

    Pulsanti Applica e OK

    Con il pulsante Applica è possibile vedere (senza chiudere la finestra) quali sono le modifiche apportate.
    OK salverà le modifiche apportate nello spartito e chiuderà la finestra.

    Applica a tutte le parti in una sola volta

    Dalla scheda di una parte, mentre si modificano impaginazione e formattazione, è possibile utilizzare il pulsante Applica a tutte le parti per applicare tutte le modifiche (anche da Impaginazione Impostazioni pagina... che da StileGenerale...) e le nuove impostazioni a tutte le parti in un solo clic.

    Salva e carica stile

    È possibile, dopo averlo definito, salvare il vostro stile per applicarlo con facilità a tutti gli spartiti.

    1. Andare su Stile / Salva Stile
    2. Selezionare una cartella e attribuirle un nome (la cartella predefinita sarà quella impostata nelle preferenze). Gli stili sono memorizzati in formato *.mss

    Nota: è possibile definire uno stile preferito per spartiti e parti Preferenze sezione spartito

    Vedi anche