Riproduzione sonora: Sigle accordali / Sistema numerico Nashville

Aggiornato 1 mese fa

    A partire dalla versione 3.5 di MuseScore, sia le Sigle accordali che il Sistema numerazione Nashville (ma non l'Analisi in Numeri Romani) suonano automaticamente in corso di riproduzione sonora della partitura.
    A partire da MuseScore 3.5.1 questa funzionalità è possibile solo per le partiture create inizialmente con MuseScore 3.5 o successivo; per le partiture più vecchie dovrà essere abilitata, usando i metodi descritti di seguito.

    Attivare/disattivare la riproduzione

    Nota : Le impostazioni fissate di seguito influenzano anche l’ esportazione di file Audio e MIDI.

    Per tutte le partiture (a partire dalla versione 3.5.1)

    Per abilitare o disabilitare la riproduzione sonora delle Sigle accordali per tutte le partiture:

    • Selezionare Modifica (Mac: MuseScore)→PreferenzeAvanzata); quindi adottare le seguenti opzioni, se necessario:
      • Per disabilitare/abilitare la riproduzione di partiture precedenti la versione 3.5: Spuntare/Deselezionare score/harmony/play/disableCompatibility (per default è spuntata, riproduzione = NO)
      • disabilitare/abilitare la riproduzione di partiture di versione 3.5 o successive: Spuntare/Deselezionare score/harmony/play/disableNew (per default è deselezionata, riproduzione = SI)

    Per le partiture correnti

    A partire dalla versione 3.5.1

    Per attivare/disattivare la riproduzione di TUTTE le Sigle accordali :

    • Spuntare/Deselezionare FormatoStileSigle accordaliRiproduci.
    A partire dalla versione 3.5

    Per attivare/disattivare la riproduzione di TUTTE le Sigle accordali:

    1. Selezionare una Sigla accordale o un numero Nashville
    2. Nella sezione " Sigla accordale" dell’ Ispettore spuntare/deselezionare la casella "Riproduci".
    3. Cliccare sul tasto S "Imposta come stile" associato (a destra di quella casella, potrebbe essere necessario scorrere un po’).

    In alternativa, è possibile silenziare la traccia o le tracce in riproduzione nel mixer - vedere sotto. Questo potrebbe essere necessario, per esempio, quando sono presenti Sigle accordali su più di un rigo e si vuol avere la riproduzione solo per uno di essi. Le parti della partitura devono essere regolate separatamente.

    Per attivare/disattivare la riproduzione di una SELEZIONE di Sigle accordali :

    1. Selezionare un intervallo di sigle.
    2. Cliccare con il tasto destro del mouse su una Sigla accordale o su un numero Nashville.
    3. Cliccare su SelezionaSeleziona tutti gli elementi simili nell’intervallo scelto, OK.
    4. Nella sezione " Sigla accordale" dell’ Ispettore spuntare/deselezionare la casella "Riproduci".

    oppure

    1. Cliccare sulla prima Sigla accordale o sul numero Nashville in quell'intervallo.
    2. Maiusc+clic sull'ultima Sigla accordale o numero Nashville in quell’intervallo.
    3. Nella sezione " Sigla accordale" dell’ Ispettore spuntare/deselezionare la casella "Riproduci".

    Nota: Questo non modifica le parti che devono essere trattate separatamente.

    Cambiare il suono della riproduzione

    Il suono predefinito per le Sigle accordali è "Gran Piano". A partire dalla versione 3.5.1, le partiture create da modelli per assolo di chitarra, usano invece "Chitarra con corde in nylon".

    Per cambiare il suono di riproduzione delle Sigle accordali:

    1. Aprire il Mixer (scorciatoia: F10, Mac: Fn+F10)
    2. Nell’Area tracce individuare la traccia per la parte in questione.
    3. Cliccare sulla freccia "Mostra canali" per visualizzare tutte le tracce dipendenti di quella parte.
    4. Cliccare sulla traccia il cui nome contiene le parole "armonia" o "Simb. acc." (può essere troncata, dovrebbe essere il più a destra).
    5. Selezionare un nuovo "Suono" nell’elenco a discesa Suono.

    Questa impostazione è condivisa tra partitura e parti.

    Cambiare il volume di riproduzione / Traccia muta

    1. Aprire il Mixer (scorciatoia: F10, Mac: Fn+F10)
    2. Nell’Area Tracce individuare la traccia per la parte in questione.
    3. Cliccare sulla freccia "Mostra canali" per visualizzare tutte le tracce dipendenti di quella parte.
    4. Cliccare sulla traccia il cui nome contiene le parole "armonia" o "Simb. acc." (può essere troncata, dovrebbe essere il più a destra).
    5. Regolare il cursore del volume; o premere il pulsante "M" per silenziare la traccia.

    La procedura dovrebbe essere eseguita per la partitura e/o le parti, separatamente.

    Attivare/disattivare il suono della sigla durante la modifica

    Per attivare/disattivare il suono delle Sigle accordali durante l'editing:
    1. Dal menù, selezionare Modifica (Mac: MuseScore)→PreferenzeInserimento note.
    2. Spuntare/Deselezionare l’opzione "Riproduci sigle accordali durante la modifica".

    Interpretazione e Realizzazione delle Sigle accordali

    (N.d.T.: Realizzazione o Voicing da Wikipedia: “Con il termine voicing si indica la strumentazione, la disposizione verticale e l'ordine delle note che compongono un accordo. La nota che si trova nella parte più bassa determina il rivolto”).

    Se lo si desidera, è possibile regolare le proprietà di riproduzione delle Sigle accordali selezionate come segue:

    1. Selezionare una o più le Sigle accordali.
    2. Nell’Ispettore effettuare le modifiche come segue:
      • Interpretazione. Le opzioni sono:
        • Letterale;
        • Jazz. Aggiunge toni di colore (per esempio la nona maggiore) ma può anche omettere alcune note; la scelta dipende sia dall'accordo stesso che dal contesto (l'accordo successivo in particolare).
      • Realizzazione. Le opzioni sono:
        • Automatico
        • Solo fondamentale = suona solo la nota fondamentale dell'accordo;
        • Parti strette = dispone le note entro un'ottava;
        • Drop due = abbassa di un'ottava la seconda nota più acuta dell'accordo;
        • Sei Note;
        • Quattro Note = intervalli di terza, quinta, settima e nona;
        • Tre Note.
          Nota: Tutte le realizzazioni includono una nota di basso 2 ottave sotto la fondamentale dell'accordo.
      • Durata: Le opzioni sono:
        • Fino al prossimo simbolo di accordo
        • Fino alla fine della battuta
        • Durata accordo/pausa.

    La seguente figura mostra come le opzioni Interpretazione e Realizzazione influenzano la riproduzione di un accordo di settima di Do maggiore (Cmaj7 o CM7).

    Realizzazione delle Sigle accordali

    Nota: Per questo particolare accordo le opzioni Realizzazione "Parti strette" e "Automatico" sono le stesse, ma questo caso non necessariamente si verifica per ogni accordo. Quindi, se si vuole specificamente l’opzione "Parti strette", è meglio renderla esplicita.

    Vedere anche

    Hai ancora una domanda senza risposta? Effettua l'accesso per prima cosa per porre la tua domanda.