Articolazioni e Abbellimenti

    Una serie completa di simboli si trova nella tavolozza Articolazioni e Abbellimenti tavolozza nell' Area di lavoro Avanzata.
    Articulations_and_Ornaments.png
    C'è anche la versione abbreviata nella tavolozza Essenziale

    Articolazioni

    Le Articolazioni sono i simboli aggiunti alla partitura per mostrare come una nota o un accordo devono essere suonati. I simboli principali di questo gruppo sono:

    • Corona
    • Staccato
    • Mezzo-staccato / Portato
    • Staccatissimo
    • Tenuto
    • Sforzato
    • Marcato

    Articolazioni specialistiche sono dispoonibili anche per arco/pizzicato, fiati ecc.

    Ornaments

    Gli Abbellimenti includono:

    • Note di abbellimento (appoggiatue, acciaccature)
    • Mordente, Mordente inferiore, Pralltrillers
    • Trillo
    • Gruppetto

    Bends

    Lo __ strumento Bend __ viene utilizzato per trascrivere una serie di curve semplici o complesse (cioè a più fasi) nei pentagrammi ordinari e nelle tablature. Maggiori dettagli possono essere trovati in
    Bends

    Utilizzare Articolazioni e Abbellimenti

    Per applicare un'Articolazioni o Abbellimenti

    1.Selezionare una nota o un intervallo di note.
    2. Fate doppio clic sul simbolo nella tavolozza.

    In alternativa, è possibile aggiungere il simbolo trascinandolo dalla tavolozza direttamente sulla nota.

    Scorciatoie

    • Attiva/disattiva Staccato: Shift+S
    • Attiva/disattiva Tenuto: Ctrl+Alt+N (Mac: Cmd+Option+N)
    • Attiva/disattiva Marcato: Ctrl+Alt+O (Mac: Cmd+Option+O)

    • Aggiungere acciaccatura (note di abbellimento): /

    In MuseScore è possibile personalizzare le scorciatoie da Preferenze.

    Per regolare la posizione di un simbolo

    Immediatamente dopo l'aggiunta di un'articolazioni o abbellimento dalla tavolozza, il simbolo viene selezionato automaticamente: Può quindi essere spostato verso l'alto o verso il basso dalla tastiera come segue:

    • Premere i tasti freccia su/giù per un posizionamento fine (0,1 sp alla volta);
    • Premere Ctrl+ o Ctrl+ (Mac: Cmd+ o Cmd+) per le regolazioni verticali più ampie (1 sp alla volta).
      Per abilitare le regolazioni in tutte le direzioni dalla tastiera:
    1. Doppio clic sul simbolo per accedere alla Modalità modifica, o fare clic sull'elemento e premere Ctrl + E (Mac: Cmd + E) , o fare clic destro sull'elemento e selezionare "Modifica elemento";
    2. Premere i tasti freccia per un posizionamento fine (0,1 sp alla volta); o premere Ctrl+Freccia (Mac: Cmd+Arrow) per le regolazioni più ampie (1 sp alla volta).

    È anche possibile modificare la posizione orizzontale e verticale da Ispettore. Per posizionare più di un simbolo alla volta, selezionarli tutti e regolarne le posizioni con l'Ispettore.

    Nota: Il simbolo può anche essere riposizionato cliccando e trascinando, ma per un controllo più preciso, è nevessario utilizzare i metodi di cui sopra.

    Per posizionare un simbolo sull'altra parte della nota (dove applicabile), selezionarlo e premere X.

    Do you still have an unanswered question? Effettua l'accesso per prima cosa per porre la tua domanda.