Stanghette

Aggiornato 1 settimana fa

    Nella tavolozza Stanghette è disponibile una gamma di simboli di stanghette divisorie sufficienti per la maggior parte degli scopi ordinari (area di lavoro Base); solo le stanghette di ritornello sono disponibili anche nella tavolozza Salti e Ripetizioni (sia in area Base che Avanzata). Ulteriori simboli sono disponibili nella tavolozza Stanghette dell’area di lavoro Avanzata. È inoltre possibile creare le proprie stanghette personalizzate (vedere sotto).

    Barlines palette in the Advanced workspace

    Cambiare il tipo di stanghetta

    Per cambiare una stanghetta esistente, usate una delle seguenti opzioni:

    • Selezionare la stanghetta, o la battuta, nella partitura, poi cliccare un’icona nella tavolozza Stanghette (doppio-click in versioni precedenti la 3.4).
    • Trascinare un'icona dalla tavolozza Stanghette su una stanghetta, o una battuta, nella partitura.
    • Selezionare una stanghetta esistente nella partitura, poi regolare "Stile" nella sezione "Stanghetta" dell'Ispettore.

    Per cambiare una stanghetta “non singola” (doppia, ritornello, ecc) in singola:

    • Selezionarla e premere Del.

    Per nascondere una stanghetta:

    • Selezionarne la linea e premere V, oppure deselezionare Visibile nella sezione “Elemento” dell’Ispettore.

    Inserire una stanghetta

    Per inserire una nuova stanghetta tra due esistenti utilizzare una delle due seguenti possibilità:

    • Trascinare un'icona dalla tavolozza Stanghette su una nota o una pausa.
    • Selezionare una nota o una pausa, poi cliccare su un'icona nella tavolozza Stanghette (doppio clic nelle versioni precedenti alla 3.4)

    Dividere una battuta

    È possibile inserire una stanghetta per dividere una battuta in due separate. Usare uno dei seguenti metodi:

    • Premere Ctrl (Mac Cmd) e trascinare la relativa linea dalla tavolozza Stanghette alla prima nota della nuova battuta.
    • Selezionare la prima nota della nuova battuta e premere Ctrl (Mac Cmd) mentre si clicca su una stanghetta della relativa tavolozza (doppio clic nelle versioni precedenti alla 3.4).

    Nota: A partire dalla versione 3.1 (o precedente), tutte le stanghette aggiunte in questo modo vengono inserite come Normali. Vedere anche Dividere una battuta.

    Stanghette personalizzate

    È possibile creare stanghette personalizzate selezionandone una o più e regolandone le proprietà nella sezione "Stanghetta" dell’Ispettore:

    • Stile: Scegliere tra la gamma di stanghette preimpostate.
    • Estendi al rigo successivo: Unisce la stanghetta selezionata alla corrispondente del rigo sottostante.
    • Estendi da: Fissa la posizione superiore della stanghetta (N.d.T: con riferimento alle linee di un Rigo pentagramma). "0" è il rigo superiore. I numeri positivi identificano i righi più sotto, quelli negativi i righi più sopra.
    • Estendi a: Fissa la posizione inferiore della stanghetta. (N.d.T: con riferimento alle linee di un Rigo pentagramma "0" qui è il rigo inferiore). (vedere "Estendi da").
    • Impostare scelte predefinito: Utilizzare i pulsanti per applicare le stanghette personalizzate preimpostate.

    Vedere anche Mensurstrich.

    Tramite l’Ispettore possono essere apportate anche modifiche al colore e al posizionamento orizzontale/verticale.

    Collegare le stanghette

    Le stanghette possono estendersi su più righi , come nel “Rigo di Pianoforte", o in una partitura orchestrale per unire strumenti appartenenti alla stessa sezione. Per unire le linee di battuta:

    1. Entrare in modalità Modifica su una stanghetta.

      Barline edit mode

    2. Cliccare sulla maniglia blu inferiore e trascinarla verso il rigo a cui si vuole collegarla. La maniglia scatta automaticamente in posizione e quindi non c'è bisogno di posizionarla esattamente.

    3. Premere Esc per uscire dalla modalità modifica.Verranno aggiornate anche tutte le altre stanghette pertinenti.

      Connected barlines

    Vedere anche

    Hai ancora una domanda senza risposta? Effettua l'accesso per prima cosa per porre la tua domanda.