Intavolature

Aggiornato 1 mese fa

    La musica per strumenti tastati a corde viene comunemente scritta utilizzando un'intavolatura, nota anche come tab la quale fornisce una rappresentazione visuale delle corde e delle cifre di tasto:

    Intavolatura

    L'Intavolatura può essere anche combinata con la notazione rotonda tradizionale:

    RIgo pentagramma e Intavolatura

    Creare un nuovo rigo d'Intavolatura

    Se desiderate creare un'intavolatura come parte di una nuova partitura, utilizzate la Procedura guidata nuova partitura. Se volete aggiungere un'intavolatura ad una partitura esistente, utilizzate la finestra Strumenti dialog. Oppure, in altrenativa, potete convertire un rigo standard esistente. Si veda sotto per dettagli.

    Con la procedura guidata nuova partitura

    Per creare un'intavolatura in una nuova partitura (per l'accollatura combinata rigo/intavolatura vedi → sotto):

    1. Aprire la Procedura guidata nuova partitura.
    2. Immettere i dettagli della partitura. Click Successivo.
    3. Nella pagina Seleziona file modello , click su Scegli strumenti sotto "Comuni".
    4. Nella pagina Strumenti, scegliere l'intavolatura voluta nella categoria "Strumenti a pizzico", nella colonna di sinistra. Quindi click su Aggiungi alla partitura.
    5. Completare il resto della Procedura guidata nuova partitura.

    Nota: se l'intavolatura voluta non fosse disponibile nella lista Scegli strumenti, aggiungere comunque un rigo d'intavolatura di cui al punto 4 sopra. Quindi modificare l'Intavolatura come necessario utilizzando la finestra Proprietà Rigo/Parte.

    Con la finestra Strumenti

    Per aggiungere un singolo rigo d'intavolatura ad una partitura esistente (per l'accollatura combinata rigo/intavolatura vedi → sotto):

    1. Aprire la finestra Strumenti (premereI; o dalla barra dei menù, scegliere ModificaStrumenti…).
    2. Fare clic sul rigo cui si vuole aggiungerne un altro (collegato o meno)
    3. Aggiungere il rigo di intavolatura come descritto in Aggiungi strumenti ("Crea nuova partitura").

    Cambiando tipo di rigo

    Per convertire un rigo standard esistente in un'intavolatura, oppure un'intavolatura in un rigo standard:

    1. Click-destro sul rigo e scegliere Proprietà Rigo/Parte…. Se "Strumento" è già impostato nel tipo per strumenti a pizzico, allora andare al punto 3.
    2. Se "Strumento" non è del tipo a pizzico, click su Cambiare strumento e scegliere lo strumento appropriato da "Strumenti a pizzico".
    3. Click sul bottone Stile, proprietà avanzate, scegliere le opportune opzioni dell'intavolatura da "Modelli", quindi premere < Ripristino a modello. Si può raffinare l'aspetto se necessario utilizzando le schede "Capotasti" and "Valori della nota".
    4. Click OK due volte per uscire.

    Modificare i dati delle corde

    Cambiare l'accordatura

    Nota: Volendo solamente vedere (anziché cambiare) l'accordatura dello strumento, seguire solamente i punti 1 e 2.

    1. Click destro sul rigo e scegliere Proprietà Rigo/Parte….

      Finestra Proprietà Rigo/Parte

    2. Premere il pulsante Modifica dati corda… in basso nel riquadro di dialogo. Si aprirà la finestra Modifica dati corda:

      Dati corda

    3. Click sull'altezza della corda e scegliere Modifica Corda…. O, in alternativa, semplicemente doppio-click sull'altezza della corda.

    4. Scegliere la nuova altezza nel riquadro Seleziona Nota e click su OK. O, in alternativa, semplicemente doppio-click sulla nuova altezza.
    5. Click OK per chiudere la finestra "Dati corda". Quindi click OK per chiudere la finestra "Proprietà Rigo/Parte".

    Note: (1) Cambiando l'accordatura quando l'intavolatura per quello strumento contiene già delle note, le cifre di tasto verranno adeguate automaticamente (se possibile); (2) Qualsiasi cambio di accordatura di un dato strumento ha effetto solamente per la partitura in elaborazione, e non cambierà nessuna impostazione predefinita del programma.

    Aggiungere una corda

    1. Click destro sul rigo, scegliere Proprietà Rigo/Parte…, quindi premere Modifica dati corda.
    2. Click sull'altezza della corda e scegliere Nuova corda....
    3. Scegliere la nuova altezza e premere OK—o, in alternativa, basterà fare doppio click nuova altezza. La nuova corda verrà inserita sotto la corda selezionata.

    Nota: Dopo aver aggiunto una corda dell'intavolatura si dovrà modificare il numero di linee nella finestra Proprietà Rigo/Parte.

    Cancellare una corda

    1. Click destro sul rigo, scegliere Proprietà Rigo/Parte…, quindi premere Modifica dati corda.
    2. Click sull'altezza della corda e scegliere Cancella corda.

    Note: Dopo aver cancellato una corda dell'intavolatura si dovrà modificare il numero di linee nella finestra Proprietà Rigo/Parte.

    Marcare una corda libera come "vuota"

    Questa funzionalità è utilizzata per definire una corda (bassa) come vuota (p.es. come le corde dell'arpa, suonate solamente a corda vuota): come nel Liuto barocco o nella Tiorba ecc. Ciò vuol dire che verranno accettati come cifre di tasto solo "0" (zero) opp. "a": ogni altra cifra di tasto verrà convertita in 0/a.

    1. Click destro sul rigo, scegliere Proprietà Rigo/Parte…, quindi premere Modifica dati corda.
    2. Spuntare una o più caselle della colonna "Vuota".

    Cambiare il numero di tasti dello strumento

    Questa proprietà definisce la cifra massima di tasto che può essere scritta su un dato rigo d'intavolatura.

    1. Click destro sul rigo, scegliere Proprietà Rigo/Parte…, quindi premere Modifica dati corda.
    2. Scegliere o inserire un nuovo numero nella casella di selezione "Numero di tasti".

    Cambiare l'aspetto di un'intavolatura

    Da Proprietà Rigo/Parte…

    Per accedere a tutta la gamma di opzioni per l'aspetto di un'intavolatura utilizzare la finestra Proprietà Rigo/Parte:

    1. Click-destro sul rigo e scegliere Proprietà Rigo/Parte….
    2. Click sul bottone Stile, proprietà avanzate….

    Dalla finestra Strumenti

    Alcune delle fondamentali opzioni di aspetto sono accessibili dalla finestra di dialogo: Strumenti

    1. Premere la scorciatoia da tastiera I; o dalla barra dei menù, scegliereModificaStrumenti….
    2. Scegliere un tipo intavolatura dalla lista a discesa "Tipo di rigo" nel pannello di destra:
      • Semplice: Mostra solo i tasti. Indicata per un'accollatura rigo/intavolatura.
      • Comune: Mostra tasti, gambi e travature.
      • Completa: Mostra tasti, gambi, travature e pause.
      • Intav. 6 corde. Italiana/Francese: opzioni per l'intavolatura storica per Liuto.

    Le medesime opzioni sono disponibili nella pagina Scegli strumenti della Procedura guidata nuova partitura.

    Combinare il rigo pentagramma con l'intavolatura

    Gli strumenti a corde pizzicate — come la chitarra — sono comunemente notati usando sia un rigo pentagramma che un'intavolatura (TAB) simultaneamente. MuseScore offre la possibilità di avere i due righi musicali sia non collegati che collegati:

    1. Righi non collegati: Il vantaggio di usare questa opzione è che ogni rigo può essere modificato indipendentemente. Per trasferire la notazione musicale da un rigo all'altro, l'intervallo desiderato, selezionare la regione desiderata e quindi fare copia e icolla sull'altro.

    2. Righi collegati: I righi si "aggiornano reciprocamente": vale a dire che qualsiasi modifica apportata alla notazione in un rigo viene immediatamente applicata anche all'altro.

    Note con cifra di tasto in conflitto: Quando in due voci diverse è inserita la stessa nota, MuseScore cerca di assicurarsi che le cifre dei tasti non si sovrappongano sulla stessa corda. Eventuali sovrapposizioni che si dovessero verificare saranno contrassegnate da quadrati rossi: questi appariranno solo nella finestra del documento e non su alcuna copia a stampa. In quasi tutti i casi (p. es. i tasti da 0 a 4 sulla sesta corda), la sovrapposizione è il risultato desiderato e non sono necessarie ulteriori aggiustamenti. I segni di cifre rossi si possono nascondere selezionando " Visualizza" e togliendo il segno di spunta a " Mostra elementi non stampabili"

    Creare una nuova coppia rigo pentagramma/intavolatura con la Procedura guidata nuova partitura

    1. Aprire la Procedura guidata nuova partitura.
    2. Inserire i dettagli della partitura (opzionale). Click Successivo.
    3. Nella pagina Seleziona file modello , click su Scegli Strumenti sotto "Generale".
    4. Selezionare un rigo musicale (non intavolato) nella sezione "Strumenti a pizzico" della colonna di sinistra. Quindi click su Aggiungi alla partitura.
    5. Nella colonna di destra, click sulla riga con etichetta "Rigo 1", appena creata. Questo attiva le opzioni "Aggiungi rigo/Aggiungi rigo collegato" :
      • Click su Aggiungi rigo per creare una coppia rigo pentagramma/ intavolatura non collegati.
      • Click su Aggiungi rigo collegato per creare una coppia rigo pentagramma/ intavolatura collegati.
    6. Nella colonna Tipo di rigo, click sulla lista a discesa del rigo appena creato e scegliere un'intavolatura fra le possibili (questa scelta potrà essere modificati successivamente, se necessario, nella pagina della partitura —vedi Proprietà Rigo/Parte).
    7. Se necessario, cambiare l'ordine dei righi utilizzando il pulsante .
    8. Completare il resto della Procedura guidata nuova partitura, o click su Fine.

    Note: Per creare righi non collegati con canali mixer distinti mixer, invece del passo "5" (sopra), scegliere un Rigo intavolato nella colonna di sinistra, poi click su Aggiungi alla partitura. Quindi continuare coi passi 6 e 7.

    Creare una nuova coppia rigo pentagramma/intavolatura in una partitura esistente

    1. Aprire l'editor Strumenti (premere I, o dalla barara dei menu, scegliereModificaStrumenti…).
    2. Quindi seguire i passi 4–8 sopra.

    Creare una nuova coppia rigo pentagramma/intavolatura da un rigo esistente

    Per aggiungere un'intavolatura a un rigo per strumento a pizzico in partitura (o viceversa):

    1. Aprire l'editor Strumenti (premere I, o dalla barara dei menu, scegliereModificaStrumenti…).
    2. Nella colonna di destra, scegliere il rigo da cui si voglia creare la coppia rigo pentagramma/intavolatura, quindi seguire una delle possibilità di cui al passo 5 sopra.
    3. Continuare con i passi 6-8 qui sopra.

    Inserire note nell'intavolatura

    Con la tastiera del computer

    1. In Modalità normale, selezionare una battuta o una nota esistente da cui iniziare l'inserimento note.
    2. Passare alla modalità Inserimento note (N): un corto 'rettangolo blu' appare attorno ad una corda dell'intavolatura: questa è la corda corrente.
    3. Scegliere la durata della nota o pausa che volete inserire (vedi sotto).
    4. Premere i tasti freccia su/giu per spostare il cursore sulla corda voluta. Utilizzare i tasti freccia sinistra/destra per navigare nella partitura.
    5. Premere da 0 a 9 per inserire una cifra di tasto fra 0 e 9 sulla corda corrente; per inserire cifre di tasto numeriche a più cifre premere ciascuna cifra numerica in sequenza. Possono inoltre essere utilizzati i tasti da A a K (eccetto I): sono convenienti quando si lavora con l'intavolatura francese. Per L , M, N, utilizzare la tastiera alfanumerica e digitare rispettivamente 10, 11, 12... (Nota: non è possibile inserire una cifra di tasto di valore maggiore di "Numero di tasti" quale impostato nella finestra Modifica dati corda).

      Premere ; (punto e virgola) per inserire una pausa della durata selezionata.

    6. Si possono inserire note nelle diverse voci se necessario— esattamente come si farebbe per un rigo standard.

    Vedi anche, Modificare le note (sotto).

    Intavolature storiche

    È supportata la notazione d'epoca per corde basse (liuti e sim.):

    • Intavolatura francese: lettere con premesse barrette di taglio tipo slash proprio sotto il corpo dell'intavolatura: p.es. 7a corda: "a", 8a corda: "/a", 9a corda: "//a" e così via, tutte in prima posizione sotto il corpo dell'intavolatura.

    • Intavolatura italiana: numeri con tagli 'addizionali' come segmenti di corda sopra il corpo dell'intavolatura: p.es. 7a corda: "0" una posizione sopra il corpo dell'intavolatura con un taglio 'addizionale'; 8a corda: "0" due posizioni sopra il corpo dell'intavolatura con due tagli 'addizionali e così via.

    L'inserimento delle cifre di tasto si fa solo con la tastiera del computer, spostando il cursore di inserimento-nota sotto (francese), o sopra (italiano), al corpo della intavolatura; le barrette o i tagli 'addizionali' indicheranno la corda di destinazione a cui verrà applicata la cifra; premendo la cifra del tasto, verrà inserita (e disposta) la nota su quella corda.

    Con il mouse

    Per inserire note nell'intavolatura col mouse:

    • Entrare nella modalità inserimento note e scegliere la durata della nota o pausa (vedi sotto).
    • Click su una corda per creare lì una nota. Le note sono inizialmente create sul tasto 0 (opp. a per l'intavolatura francese): per correggerlo digitare la cifra giusta sulla tastiera.
    • Si può aumentare o diminuire la cifra di tasto con Alt+Maiusc+ or Alt+Maiusc+.
    • Si possono immettere note nelle diverse voci se necessario— esattamente come si farebbe per un rigo standard.

    Vedi anche, Modificare le note (Sotto).

    Scegliere la durata della nota

    In modalità Inserimento note, per impostare nell'intavolatura un valore di durata si può utilizzare uno qualsiasi dei seguenti metodi:

    • Premere daMaiusc+1 a Maiusc+9: Imposta le durate dal 128° alla Breve (la disponibilità di queste scorciatoie può dipendere dalla piattaforma e/o dal layout della tastiera);
    • Premere da NumPad1 a NumPad9: Imposta le durate dal 128° alla Breve (se c'è il tastierino numerico e BlocNum e attivato);
    • Click sull'icona di una durata sulla Barra inserimento note in alto nella finestra del documento;
    • Premere Q per diminuire una durata selezionata e W per aumentarla.

    Modificare le note

    Cambiare cifra di tasto

    In Modalità Inserimento note:

    • Posizionare il cursore sopra la cifra del tasto e digitare nuovamente il numero/lettera desiderato.
    • Incrementare o decrementare la cifra del tasto utilizzando Alt+Maiusc+ o Alt+Maiusc+ (La cifra del tasto cambia corda automaticamente, se necessario, per raggiungere la posizione di tasto più bassa possibile).

    In Modalità normale:

    1. Selezionare una o più cifre di tasto.
    2. Utilizzare uno dei seguenti comandi:
      • Per incrementare o decrementare, senza cambiare corda: Premere / .
      • Per incrementare o decrementare, cambiando corda per minimizzare, quando possibile, la cifra di tasto: Premere Alt+Maiusc+ /

    Nota: Il valore della cifra di tasto non può essere maggiore di "Numero di tasti" quale fissato nella finestra Modifica dati corda dialog.

    Cambiare il numero di corda

    Per spostare la cifra di tasto su una corda adiacente senza cambiare l'altezza (se la corda è libera e può produrre quella nota):

    In modalità Inserimento note:

    • Posizionare il cursore su una cifra di tasto , e premere Ctrl+ / (Mac: Cmd+ / ).

    In Modalità normale:

    • Selezionare uno o più cifre di tasto e premere Ctrl+ / (Mac: Cmd+ / ).
    • Trascinare una cifre di tasto in alto o in basso su una corda adiacente.

    Note stoppate

    Per cambiare una cifra di tasto in una nota stoppata:

    1. Selezionare uno o più cifre di tasto (In modalità non inserimento note).
    2. Premere Maiusc+X per ciclare fra nota stoppata si/no.

    Riepilogo dei comandi da tastiera

    Modalità inserimento note

    Digitare: per avere:
    Seleziona la corda superiore come corrente.
    Seleziona la corda inferiore come corrente.
    da Maiusc+1 a Maiusc+9 Seleziona una durata (dal 128° alla Breve).
    da NumPad 1 a NumPad 9 Seleziona una durata (dal 128° alla Breve).
    Q Riduce la durata corrente .
    W Aumenta la durata corrente.
    da 0 a 9 Inserisce una cifra/lettera di tasto.
    da A a K Inserisce una cifra/lettera di tasto (eccettuatoI).
    Alt+Maiusc+ Aumenta la cifra di tasto corrente.
    Alt+Maiusc+ Diminuisce la cifra di tasto corrente.
    ; (punto e virgola) Inserisce una pausa.

    Modalità normale

    DIGITARE: PER AVERE:
    da 0 a 9 Cambia la durata della nota o pausa selezionata (dal 128° alla Breve)
    Alt+Maiusc+ Aumenta l'altezza della nota selezionata (MuseScore sceglierà la corda).
    Aumenta l'altezza senza cambiare la corda.
    Alt+Maiusc+ Diminuisce l'altezza della nota selezionata (MuseScore sceglierà la corda).
    Diminuisce l'altezza senza cambiare la corda.
    Ctrl+ (Mac: Cmd+) Muove la nota alla corda superiore, mantenedone l'altezza.
    Ctrl+ (Mac: Cmd+) Muove la nota alla corda inferiore, mantenedone l'altezza.
    Maiusc+X Ciclicamente testa di nota stoppata Si/No.

    Hai ancora una domanda senza risposta? Effettua l'accesso per prima cosa per porre la tua domanda.